close

Decadenza Berlusconi: la giunta ha deciso sarà voto palese al Senato

Linda Lanzillotta è lei, la senatrice di Scelta Civica, che fa l’ago della bilancia e con il suo voto di fatto si delibera per il voto palese quando si voterà per la decadenza di Silvio Berlusconi da Senatore.

Linda_Lanzillotta_BerlusconiLa bagarre di questi giorni si è conclusa con una scelta voluta fortemente da Movimento 5 Stelle e Partito Democratico, seppur con motivazioni diverse, il voto per far decadere Silvio Berlusconi da senatore sarà palese, cioè ogni senatore dovrà votare “allo scoperto” assumendosi la responsabilità del proprio voto, eliminando ogni rischio di imboscate o accordi sotto banco. Anche se, il sapore di tutta l’operazione è quello di un’azione mediatica per dimostrare il proprio “anti-berlusconismo”.

Sta di fatto però che nella giunta per il Regolamento del Senato, presieduta dal Presidente Grasso, che per prassi non vota, il voto determinante per approvare il voto palese è arrivato dalla senatrice Linda Lanzillotta di Scelta Civica, che si era più volte professata pubblicamente contro il voto palese, ma che alla fine ha scelto di votare a favore, scatenando l’ira dei fedelissimi del cavaliere, che vedono questo voto come l’ennesimo attacco a testa bassa verso Silvio Berlusconi.

Tag:, , , , ,

Show 2 Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi