close

Dallas eliminato da Mediaset per ascolti troppo bassi

Se siete tra le persone che avevano tanto gioito per la messa in onda su Mediaset del sequel di Dallas, brutte notizie: la serie televisiva pare sia stata eliminata dai palinsesti di Canale 5!

La notizia è trapelata dal profilo Twitter del direttore di Chi, Alfonso Signorini (dichiarato fan della serie e soprattutto di John Ross), il quale ieri ha scritto sul social network “Lo sapevo. Dallas è stato cancellato dal palinsesto di canale 5. Requiem aeternam”; purtroppo, infatti, c’era da immaginarselo.

Il film ha esordito la prima settimana con ascolti molto sotto le aspettative, che contavano solo circa 2 milioni e mezzo di spettatori con uno share dell’8,27%. Mediaset ce l’ha messa tutta per recuperare il flop, mandando in onda più e più volte durante la settimana la replica della prima puntata (scatenando anche l’ira dei fan di Beautiful e Centovetrine, che di punto in bianco, lunedì pomeriggio, si dallassono ritrovati Dallas al posto della loro tanto amata soap), ma i risultati non solo non sono migliorati, ma sono addirittura peggiorati; la seconda puntata ha, infatti, avuto meno di 2 milioni di spettatori (circa 1 milione 750 mila).

Il problema della nuova serie televisiva, probabilmente, sta nel fatto che si colloca a metà tra la vecchia e la nuova generazione: troppo “nuovo” per la vecchia generazione, che non riconosce più la storia e i personaggi che ha lasciato negli anni 80/90; troppo tradizionale per le nuove generazioni, che sono abituate a ben altro ormai.

Noi fan comunque speriamo che non ci sarà una vera e propria eliminazione, ma un passaggio su La5.

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page