close

Da Iron Man 3 a Una Vita Violata: la recensione dei film in uscita questa settimana

Diversi titoli interessanti arriveranno questa settimana nelle nostre sale, tuttavia gli amanti dei cine-fumetti saranno lieti di apprendere, qualora non dovessero saperlo, che questa settimana uscirà al cinema Iron Man 3, terzo capitolo delle avventure di Tony Stark e prima volta che vediamo il nostro magnate dopo le avventure che l’hanno visto coprotagonista in The Avengers.

Anche questa volta Robert Downey Jr. torna nei panni dell’elegante Stark e all’occorenza nella super armatura di Iron Man. Al suo fianco, instancabile e affascinante, torna Gwyneth Paltrow nel ruolo di Pepper Potts, mentre tra le new entry interessanti del cast troviamo Rebecca Hall, della quale non è ancora chiaro il ruolo, e Sir Ben Kingsley, il grandissimo attore premio Oscar che in questo caso interpreta il temibile Mandarino, il villain che minaccerà addirittura la vita di Iron Man.

Questa pellicola aprirà una stagione cinematografica molto intensa da un punto di vista dei nerd del fumetto, perché non ci sarà solo il ritorno di Iron Man nei prossimi mesi, ma  tante altre pellicole basate proprio su noti e amati personaggi dell’immaginario pop collettivo, da Superman ai personaggi di Star Trek. Iron Man 3 aprirà il week end anticipato il 24 aprile, mentre a seguirlo, giovedì 25 aprile, saranno altri film di vario tema e interesse.

Cominciamo subito con l’animazione con la A maiuscola. Questo giovedì vedremo al cinema Kiki Consegne a domicilio, la tenera storia di una streghetta che deve fare il suo praticantato da strega in una nuova città e sceglie di sfruttare il suo più grande talento, il volo sulla scopa, per poter essere utile alla società all’interno della quale si insedia.

La firma dietro a questo romantico film è cinema recensione filmquella del grande maestro Hayao Miyazaki e ovviamente la produzione è della Studio Ghibli, leggendaria casa nipponica che ha portato alla luce, sempre per Miyazaki, i più grandi capolavori dell’animazione orientale moderna.

Dopo l’animazione, arriva l’horror. Ecco che dopo giorni di campagna pubblicitaria e lugubri trailer, arriva al cinema Le streghe di Salem, horror a sfondo satanico che vede dietro la macchina da presa Rob Zombie.

Accanto ad una leggenda del cinema underground, arriva anche l’ultimo film di Abbas Kiarostami, noto regista amato dai più cinefili che con un titolo italiano un po’ inflazionato, “Qualcuno da Amare”, arriva al cinema con una storia d’amore molto delicata a sui generis: un uomo anziano e una giovane donna si incontrano a Tokyo. Lei non sa nulla di lui, lui crede di conoscerla. Lui la accoglie a casa sua, lei gli offre il suo corpo. Ma nulla di ciò che succede nel corso di quelle ventiquattro ore è legato alle circostanze del loro incontro.

Dopo il flop de “L’Uomo che Ama”, Maria Sole Tognazzi torna dietro la macchina da presa con “Viaggio Sola”, divertente film che propone un immagine di una donna libera indipendente e felice, anche al di fuori dei canoni classici che la vogliono moglie e madre. Nel cast del film Margherita Buy e Stefano Accorsi.

Chiude questa carrellata di titoli “Una Vita Violata” in cui una giovane attrice riesce a farsi credere da un magistrato in merito ad una violenza subita da un produttore. Le loro vite si intrecceranno alla ricerca della verità e di un particolare rapporto che sembra legare i due.

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi