close

Una cura contro l’acne? L’aspirina potrebbe essere la giusta soluzione

L’aspirina è tipicamente usata per curare forme influenzali e quei fastidiosi mal di testa, ma potrebbe avere straordinari benefici anche per la pelle, curandone in particolare l’acne .

Scrivendo su XOVain, Beth Nottingham rivela come gli antidolorifici, che hanno un costo accessibile per tutti, siano una forma di acido salicilico, un noto teraupetico nell’acne, che aiuta a “ridurre il gonfiore”, “sbloccare i pori” e “ammorbidire la pelle spessa e squamosa”.

Schiacciando semplicemente cinque compresse e mescolando la polvere con un cucchiaio di yogurt bianco e miele, si ottiene un’ottima maschera “lenitiva ed idratante”.

Come dichiara Beth Nottingham, tale miscuglio miracoloso non dovrebbe essere utilizzato da persone, che soffrono di allergie ai latticini o alle aspirine. Per cui bisogna stare attenti al suo Pillola dei cinque giorni dopoutilizzo e se si ha qualche dubbio, è meglio verificare attraverso un patch test dietro l’orecchio. È bene lasciare la maschera sul viso dai 10 ai 20 minuti. Una volta che si è seccata, basta rimuovere l’impasto dal viso con un panno umido caldo.

Beth Nottingham conferma che dopo questo trattamento facciale, la pelle sarà liscia e morbida e consiglia di effettuare questa straordinaria cura di bellezza due volte a settimana. Non ci resta che provare, per credere! 😉

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page