close

Cosa c’è di nuovo? Eventi, idee, personaggi del fashion system

Le notizie dal mondo della moda sono ogni settimana le più disparate ed ogni tanto mi chiedo cosa dovremmo sapere per cultura e cosa invece per interesse personale. Vediamole insieme…

Asia: moda made in Vietnam.

Se in passato la dicitura Made in China stava prendendo il sopravvento, da tre anni a questa parte l’economia cinese scende sempre di più.  Risultato? Aziende come H&M, Calvin klein, Abercrombie & Fitch hanno spostato la produzione in Asia per via del crescente costo della manodopera cinese. Il Vietnam è un paese vincente grazie a diverse agevolazioni di accesso al credito, seguono al secondo posto gli Stati Uniti con il 27,8% delle produzioni.

 

America: la Rockport riposiziona il suo marchio.

L’azienda calzaturiera americana di proprietà dell’Adidas ha come nuovo obiettivo stile e comodità e lo farà ponendosi su un mercato più modaiolo.

La scarpa che inaugura il cambiamento sarà la Truwalk Zero, chi l’acquista potrà vincere un giro sul simulatore di gravità zero. Si volaaa!

 

Italia: Valentino ha compiuto 80 anni.

Un mito, una leggenda, un personaggio tutto da raccontare…bozzetti, stoffe, abiti firmati da lui, sono racchiusi in un museo a Parigi visitabile solo virtualmente tramite il sito:  http://%20http//www.valentino-garavani-archives.org/ .

E allora via alla scoperta a più di 60 anni di carriera. Nonostante si sia dimesso da tempo dalla sua maison, Valentino, continua a seguirne e controllarne i bozzetti prima che vengano lanciati sul mercato. Valentino è il rosso, Valentino è moda, Valentino è storia!

 

Francia: festival di Cannes, la moda delle dive.

Al via il festival più atteso da tutte le star tra Red Carpet e abiti stupendi saranno premiati i film più belli.

Chi indosserà il bianco, chi il rosso, chi Givenchy e chi Balenciaga; la passerella delle stelle sarà un evento nell’evento. Non perdetevi gli scivoloni, gli accostamenti kitsch, l’eleganza e il gossip che ne verrà fuori. Buon divertimento!

 

Tag:, , , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi