close

Collant bucati? Ci pensa Calzedonia con i nuovi Lycra Fusion

Non è ancora chiaro quale sia il nuovo spot televisivo che presenterà da oggi in tv i nuovi collant di Calzedonia.

L’azienda che veste le gambe delle donne italiane e non da ben 25 anni, ha fatto il salto di qualità o meglio si è rifatta, come è solita la moda in genere, ai collant punk di Madonna.

Lei che negli anni ‘80 si destreggiava sul palco con calze strappate, jeans tagliati e maglie borchiate affermando la moda punk in tutto il mondo, con 30 anni di ritardo ha calze che le si addicono.

Si chiamano Lycra Fusion, i nuovi collant di Calzedonia che, una volta smagliati, mantengono la grandezza dello strappo tale  e quale senza allargarsi nel tempo. Ma l’ispirazione di Calzedonia non nasce da un bisogno di comodità delle donne che vogliono evitare magre figure in ufficio o per strada; nasce proprio con l’intento che sia la donna a strapparle appositamente per crear un look rock.

Addirittura, già si pensa al Calzedoniasovrapponimento di due paia di collant per un effetto da fan di Lady Gaga, accusata sempre di copiare ciò che già ha fatto Madonna, ma con un risultato al doppio degli ascolti.

E’ vero che il collant rischia di cadere nell’anonimato se è sempre in tinta unita o velato, ma come ogni cosa c’è occasione ed occasione per potersi esibire.

Per me Lycra Fusion potrebbe davvero esser una buona soluzione agli inconvenienti di smagliature, anziché l’ennesima riproposizione di mode ormai passate. Basta con il vecchio, usiamo il nuovo e reinventiamolo a nostro piacere…

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi