close

Cina: bambino di 2 anni “incinto” del suo gemello

Sembra strano, ma vero! Il tabloid MAilOnline ha reso pubblica la storia di Xiao Feng, un bambino cinese di due anni, residente nella cittadina di Huaxi. Xiao Feng ha subito un intervento di “parto cesareo”, dopo che i medici hanno rivelato la sua “gravidanza”; il bambino è stato portato in ospedale, dopo aver accusato un anomalo rigonfiamento dell’addome, che lo portava a respirare faticosamente.

Dopo aver sottoposto il bambino a giuste e scrupolose visite, i medici hanno scoperto che Xiao Feng aveva, in grembo, il feto sottosviluppato del suo gemello e lo hanno, immediatamente, sottoposto ad un intervento chirurgico. Il feto rimosso misurava 20 cm di larghezza e aveva la colonna vertebrale e gli arti completamenti sviluppati.

Solitamente, i gemelli monozigoti derivano da una singola cancro chemioterapia tumore ricerca dcacellula uovo, che si divide a metà, dopo la fecondazione; ma i gemelli siamesi e i gemelli “fetus in fetu”, come in questo caso, si sviluppano quando l’ovulo non riesce a suddividersi completamente.

Si tratta di una rarissima anomalia, che si verifica quando un feto, denominato come gemello parassita, viene intrappolato all’interno del suo gemello. È una condizione, che difficilmente vede la sopravvivenza di entrambi i gemelli, mentre è più probabile che ce la faccia chi porta dentro sé il proprio fratellino.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi