close

Chi è Papa Francesco? La storia di Jorge Mario Bergoglio

A 76 anni, Jorge Mario Bergoglio – il primo Papa gesuita dell’America latina – è ritenuto un ascetico nonostante il suo abito arcivescovile. La scelta del nome papale Francesco, è stata vista con notevole ammirazione dai fedeli, poiché essa onera il Santo conosciuto per la sua profonda umiltà. Il nome si allinea perfettamente alla sua reputazione e alla sua educazione da Gesuita.

Sergio Rubin, lo scrittore argentino per il giornale Clarin, dichiara che come il Papa Giovanni Paolo II, Bergoglio è “conservativo dal punto di vista dottrinale e favorevole al progresso sulle questioni sociali”, avendo criticato violentemente il Fondo Monetario Internazionale e il capitalismo moderno. Quelli che l’hanno conosciuto lo descrivono come un uomo riservato, che sfugge l’alta società e si prodiga per i poveri.

Nato il 17 Dicembre del 1936, ha umili origini piemontesi. Frequentò una scuola statale per diventare un chimico. Quando si diplomò all’età d 22 anni, prese parte all’Ordine religioso dei Gesuiti e si laureò successivamente in filosofia. Seguì gli studi di teologia e prese l’ordinazione nel 1969. Come cardinale, cercò di occuparsi della reputazione della Chiesa, che aveva perso molti seguaci durante il periodo della dittatura in Argentina (1976-83).

Lavorò duramente per recuperare l’influenza Papa Francesco Bergogliopolitica della Chiesa nella società, ma il suo attaccò verso il Presidente Cristina Kirchner non riuscì a fermare le sue misure liberali sull’anatema della Chiesa dai matrimoni gay e l’uso di contraccettivi. La Chiesa ottenne solo attacchi da parte del popolo, perché non era riuscita ad affrontare il regime che fece uccidere centinaia di persone, ritenute “gli elementi sovversivi” della società.

Bergoglio fu anche accusato di non aver aiutato una famiglia, che ebbe cinque vittime durante il terrore dittatoriale, inclusa una giovane donna incinta di 5 mesi nel 1977. La famiglia De la Cuadra chieso appello al capo dei Gesuiti a Roma, che spinse Bergoglio ad aiutarli; Bergoglio poi assegnò il caso al Monsignore.

I mesi passarono prima che arrivò un biglietto scritto in cui il colonnello rivelava che la bambina data alla luce dalla donna era stata assegnata in adozione ad una famiglia “troppo importante”, per essere riformata. Bergoglio si discolpò, affermando nel 2010 che non sapeva nulla del rapimento dei bambini prima della fine della dittatura.

Papa Francesco ITuttavia, Bergoglio si è sempre distinto per la sua austerità. Anche dopo che divenne nel 2011 funzionario della Chiesa Argentina, non ha mai vissuto nella mansione dove Papa Giovanni Paolo II dimorava, ma preferì un semplice letto in un appartamento del centro di Roma. Per anni ha utilizzato trasporti pubblici e cucinato i propri pasti.

Ed i cattolici sono ancora in subbuglio per il discorso tenuto nel 2012, nel quale accusò i funzionari della Chiesa di ipocrisia: “Nella nostra regione ecclesiastica ci sono preti che non hanno battezzato figli di ragazze madri solo perché non sono stati concepiti nella santità del matrimonio. Questi sono gli ipocriti di oggi. Coloro che cercano di clericalizzare la Chiesa e che allontanano le persone dal Signore”.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi