Categorie
Cinema

Celine Dion: la comunicazione è il segreto di un matrimonio felice e duraturo

Sono sposati da 18 anni: un’eternità nel mondo dello spettacolo. Ma anche la splendida cantante Celine Dion e il marito, nonché il manager René Angelil, hanno passato dei momenti difficili, durante i primi anni del loro matrimonio, come ogni coppia normale. Lo ha rivelato la stessa star di “My Heart Will Go On” sulla rivista Vegas Deluxe.

Ha dichiarato: “René ed io abbiamo avuto momenti difficili. Non è stato sempre facile. Ci sono state tensioni tra noi. Non è mai facile essere marito e moglie, ma anche il fatto che entrambi lavoriamo nel business e siamo sotto pressione per gli spettacoli, concerti, tour, viaggi rende tutto più difficile”.

Tra i due c’è una grande differenza di età e sono sposati da quasi 20 anni; Celine ha rivelato che “fino a sette anni fa, non c’era comunicazione” nella coppia. Grazie ad un’amica, la cantante è riuscita a superare quel periodo: “mi ha insegnato che non si scappa dai problemi.. mi ha insegnato a dire le cose nel modo giusto..il vero significato della parola, il modo giusto di comunicare. Si tratta di lezioni, che ogni coppia sposata dovrebbe conoscere, per mantenere il rapporto”.

Ora, la coppia è di nuovo forte e la cantante appare celine dion matrimonio comunicazionefelice e rilassata: “ridiamo, scherziamo, ci prendiamo in giro l’un l’altro. Vogliamo che il nostro matrimonio duri per sempre”. Nell’intervista, la super voce offre un ottimo consiglioalle coppie: “parlate su tutto e vi sembrerà di essere ancora in luna di miele…la comunicazione è la cosa più importante. È il segreto”.

La prima volta che si sono conosciuti, lei aveva solo 12 anni e lui 36; si sono frequentati, quando Celine ha compiuto 18 anni e nel 1994 si sono sposati alla basilica di Notre-Dame, a Montreal.

La coppia ha rinnovato la promessa di matrimonio a Las Vegas nel 2000.

Celine ha tre figli con René, inclusi due gemelli Nelson ed Eddy, che sono nati nel 2011, dopo il suo sesto tentativo di fecondazione in vitro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *