close

Caso escort: Patrizia D’Addario chiede 300mila euro come risarcimento danni

Continuano le vicende relative al caso escort che vede svolgersi i suoi sviluppi presso la Procura di Bari. Quest’ultima avrebbe chiesto la condanna a 1 anno e 4 mesi di reclusione (pena sospesa) e 600 euro di multa per l’avvocato Salvatore Castellaneta, compreso anche il rinvio a giudizio per le altre 7 persone.

Ovviamente si parla del noto caso delle escort portate da Gianpaolo Tarantini nelle residenze estive di Silvio Berlusconi, nel periodo compreso fra settembre 2008 e maggio 2009.

 

Fra le richieste dei pm Ciro Angelillis ed Eugenia Pontassuglia, arriva anche quella del difensore di Patrizia D’Addario che ha chiesto 300.000 euro a titolo di risarcimento danni.

Caso escort Patrizia D'Addario chiede 300mila euro

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi