close

Capodanno e abbigliamento: come vestirsi per l’ultima notte dell’anno?

Ogni anno è sempre la stessa storia, anche se ci si pensa mesi prima, si arriva quasi sempre all’ultimo minuto senza “nulla da mettersi”, e così la festa, il party o il cenone della vigilia di Capodanno diventa sempre una corsa all’ultimo accessorio per arrivare perfetta alla notte che ci accompagnerà nel nuovo anno.

In realtà le regole da seguire sono poche e semplici. Seguendole, in linea di massima, si è sempre all’altezza della situazione, a meno che non si tratti di una serata a tema.

Il primo passo è l’abbigliamento e per non sbagliare il nero è la scelta giusta, sempre elegante, sempre di moda e bene o male, sempre nel guardaroba.

Certo sarebbe preferibile un nero particolare, magari seta o shantu, o comunque tessuti eleganti o luminosi, ma anche la lana nera fa il suo effetto accompagnata dal giusto accessorio. Ottimo sostituto del nero è il rosso o il bianco, oppure, molto di moda in questo momento, un mini-abito argento.

Secondo step, fondamentale, è il tacco.

Se l’abito è nero, come abbiamo detto, vestiti capodanno 2012in qualsiasi combinazione di gonna, giacca, mini-abito, pantaloni, vestito, la scarpa può fare la differenza, purché sia alta. La vernice nera è un must che è sempre di moda, le scarpe rosse sono molto belle e danno quel tocco di brio, ma anche scarpe argento, o dorate, oppure, cosa che va molto di moda, di colori sgargianti come il verde bottiglia, il lilla o l’arancio possono dare un tocco di personalità e un elemento per farsi distinguere nella mischia.

Una volta messa in piedi la base, si ci può sbizzarrire con gli accessori, la parola d’ordine è osare, perché se l’abbigliamento è sobrio, gli accessori devono dire “sono originale ma raffinata” e allora via con paillettes e cristalli luminosi, senza strafare: una bella collana, o degli orecchini a pendaglio, oppure un bracciale gioiello.

E ancora, la borsa rigorosamente piccola e preziosa, e per i capelli, look semplice con capelli morbidi e sciolti, oppure pettinature alte, poco elaborate ma con un tocco di personalità, una piuma o un fermaglio, anche quello luminoso. L’importante è non essere eccessivi nella quantità di accessori.

Quello che può veramente fare la differenza è il trucco: colorato in tinta con le scarpe o con la borsa, con qualche cristallo per illuminare gli occhi o neo per dare profondità allo sguardo, la scelta spetta a voi. La cosa fondamentale è però essere a proprio agio con ciò che si sceglie, una persona a proprio agio con ciò che indossa è una persona a proprio agio con gli altri, in qualsiasi ambiente e soprattutto ha più fascino di qualsiasi altra persona super agghindata.

L’importante è divertirsi con le parsone giuste e cominciare l’anno con un brindisi che valga la pena di ricordare!

Tag:, , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page