Categorie
Moda

Capelli: tendenze e moda per le acconciature P/E 2013

Forme geometriche, effetti lucidi e opachi sono tra i must moda della stagione entrante, ma per essere davvero cool quest’anno, non basta un accessorio in tono con l’abito, anche i capelli devono essere al top e in abbinamento.

Ad un look shining tra pochette dorate di Max Mara e decollete bronzo di Dior possiamo mixare una coiffeur creativa in tre divertenti forme:

  • la prima proposta sulle passerelle di Iceberg è una coda tiratissima ripiegata su se stessa quasi a forma di fiocco che pende sulla nuca,
  • la seconda proposta da Gucci è una coda bassa ripiegata a ventaglio, le cui punte vengon sparate tutte da un lato,
  • la terza acconciatura di Aquilano.Rimondi è una coda con due gobbe.

In tutt’altro stile ci catapultano Dsquared2, Versace Braganzae Blumarine con le collezioni ispirate alla Boheme urbana, dove si associano facilmente capigliature lisce e poco lavorate o trecce che partono strettissime al centro della testa per poi sgranarsi nella parte bassa.

E, se parliamo di geometrie e colori choc nella moda, i capelli non potranno non essere corti con tagli irregolari o ad effetto trompe l’oeil che danno l’illusione di un taglio maschile grazie ad una coda con ciuffi ripresi in avanti tipo frangetta.

Con Giambattista Valli, Marc Jacobs e Louis Vuitton si torna alle scarpe con le punte e ad uno stile ricercato senza più zeppe e plateau e, allora, via al capello ondulato morbido lasciato libero o poco raccolto per dare volume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *