close

Camere da letto: che passione o che fatica? Consigli per l’uso!

A soli sette mesi dal mio matrimonio, sono in giro per camere da letto, viaggio di nozze e tanti preparativi…

Tra un mobilificio e l’altro, dove mi tengono impegnata per quattro ore ad incontro, ho trovato il letto dei miei sogni. Penserete, allora tutto risolto, niente stress da scelta!

E, invece no… la ditta che fabbrica queste camere da letto ha pensato bene di abbinare un letto tutto intagliato e spigoloso ad un comò e due comodini bombati che a dir la verità a me non piacciono molto. La RTL mobili è un’azienda dal design davvero particolare e produzione con legno massello.

I costi non sono poi così eccessivi: si arriva intorno ai 6.000 euro per una camera completa di letto, trittico e armadio a due ante scorrevoli. La bellezza di questi arredi vien fuori dalla particolarità delle linee divise in York, Classic, Life, Manhattan, City, Mythos, Tiffany, Alexia, Asia e Emma.

Ognuna di esse ha un filo conduttore riconducibile alle linee moderne, classiche, glamour e urban. Dopo aver dato un’occhiata al sito www.rtlmobili.com ho cominciato a tirar fuori tutta la mia creatività, abbinando il letto intagliato della linea City al trittico della linea Mythos.

A metter in discussione ciò che sembrava camere letto sposi matrimoniofatto apposta per me è stata la qualità del legno, la semplicità e la modernità degli arredi Caccaro. L’azienda padovana è venduta nei mobilifici di fascia media e offre le migliori soluzioni in termini di riduzione degli spazi e linee giovanili. Ottimo per chi cerca uno stile minimal sempre alla moda. Dal sito www.caccaro.com è possibile richieder il catalogo e immergersi nell’ardua scelta.

Per i giovani sposi che, come me sono in cerca del rapporto qualità prezzo, ecco il mio consiglio: diffidate di ciò che è presente solo su catalogo, la resistenza del legno va toccata con mano. Attenzione anche alle camere in promozione vendute da un privato, girando qua e la si possono trovare gli stessi prodotti a minor prezzo nelle catene come Asta Mobili e Nuovarredo.

In bocca al lupo!

Tag:, ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page