Categorie
Cucina

Buoni i cioccolatini? Con il cocco di più!

Cocco e cioccolato fondente. Il binomio sembra perfetto, a partire dalla quantità di dolci che li utilizzano insieme per finire all’accostamento dei loro colori, glamour e perfetto, bianco e nero. Senza dubbio il cocco, fresco o disidratato, e il cacao hanno buone proprietà nutrizionali. Quello che però ci interessa è parlarne in maniera del tutto frivola, seguendo i sacri dettami della gola.

cioccolatiniI cioccolatini al cocco fatti in casa sono un ritrovato semplice e geniale, ideali per coronare un pasto, per accompagnare il caffè ma anche per abbrutirsi davanti alla TV nelle giornate che proprio non vogliono andare per il verso giusto.

Per una dose abbondante unite 500 gr di farina di cocco con 500 gr di ricotta fresca, aggiungendo 200 gr di zucchero. Quando avrete raggiunto una consistenza omogenea formate piccole palline con l’impasto e lasciatele riposare al fresco, preferibilmente in frigo. Fondete a bagnomaria del cioccolato fondente diluendolo con un goccio di olio di semi, poi immergete le palline nel cioccolato fuso e lasciatele riposare su carta da forno, per evitare che si attacchino sul fondo.

Lasciate in frigo per almeno 12 ore e servite.

Una variante interessante può essere quella di lasciare i dolcetti in congelatore. E poi buon appetito!

Una risposta su “Buoni i cioccolatini? Con il cocco di più!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *