close

Buon weekend con Marc Anthony, il macho dei ritmi latini

Si pensa che la storia con Jennifer Lopez sia finita perchè lui sia un farfallone, ma forse qualche parolina in più dovremmo spenderla per Marco Antonio Muňiz, meglio conosciuto come il re della salsa.

Di professione fa il cantante e non il ballerino, ma non se la cava male anche nel muovere il bacino. All’età di 44 anni, Marc Anthony può vantare una carriera di successi e ben 4 figli: due avuti dalla prima moglie Dayanara Torres, gli ultimi due gemelli dall’ex moglie Jennifer Lopez.

Al momento il cantante ha appena finito di registrare una specie di reality chiamato Q’Viva dove ballerini, cantanti, musicisti e artisti di ogni genere sono stati scelti per un grande spettacolo finale. Il programma sta andando in onda in Italia su Sky Uno proprio in questi giorni. Marc Anthony ha lavorato moltissimo a questo progetto insieme a J.Lo e, nonostante la loro separazione, i due sembrano trovarsi d’accordo in termini di musica e ballo.

Il re della salsa ha origini portoricane e la sua popolarità è dovuta sicuramente a Tito Puente, che nel 1992, gli diede l’opportunità di cantare ad uno suo concerto al Madison Square Garden a New York. Da quel momento una serie di successi in versione salsa gli sono valsi la vincita di premi, dischi di platino e ospitate tv.

Personalmente credo che, a Marc Anthony, si debba il merito della circolazione della musica latino americana in tutto il mondo: non c’è paese che non conosca i suoi ritmi e, soprattutto che non li balli.

La maggior parte delle canzoni d’amore di Marc sono passate alla storia proprio grazie alla versione ballabile che i suoi discografici sapientemente consigliavano di incidere per permettergli di arrivare ad un pubblico più vasto.

Oltre le sue canzoni, bellissime sono anche le collaborazioni in inglese con altri artisti pop e soprattutto con artisti della musica dance Pittbull,  con il quale ha inciso il brano “Rain Over Me”.

Per chi non conoscesse ancora la voce di questo macho latino consiglio di vedere il film “El Cantante” dove interpreta Hector Lavoe, musicista latino, morto per droga. In questo contesto apprezzerete le doti canore di Marc e la sua modesta bravura come attore.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi