Categorie
Gossip

Britney Spears e Jason Trawick: il nuovo album è ispirato alla rottura con lui?

La reginetta del pop Britney Spears ha rivelato che la registrazione del nuovo disco è stato un aiuto psicologico, per superare la fine della relazione con il manager Jason Trawick. Quest’anno, la 31enne rilascerà il suo ottavo album in studio, il follow-up di “Femme Fatale” del 2011, e ha affermato che lavorare sulla nuova registrazione è stato, per lei, una sorta di “terapia”.

Parlando, venerdì, al programma radiofonico “On Air with Ryan Seacrest”, Britney Spears ha dichiarato: “è l’album più personale che abbia mai fatto.Dopo aver avuto una brutta delusione quest’anno, ho avuto molto da dire in studio, quindi è stato bello avere una terapia del genere e poter condividere tutto questo con i miei fan”.

L’ hitmaker di “Hold It Against Me” ha spiegato che, mentre la lavorazione sul nuovo album è stato un processo emotivo, ciò l’ha aiutata a “superare” il dolore per la separazione; ha dichiarato che le Britney Spears amore Jason Trawick matrimonio nozze sposacanzoni più personali sono quelle “migliori”: “Le cose che veramente vengono dal cuore sono di solito la cosa migliore e hanno il miglior ritmo e davvero ti aiutano a superare una rottura in maniera più semplice, ti fanno cantare su di esse”.

Con tali dichiarazioni, i fan di Britney Spears non vedranno l’ora di avere tra le mani il tanto atteso album, la cui uscita è prevista per il 3 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *