PinkDNA

Cinema

Bernardo Bertolucci presidente di giuria a Venezia per la Mostra Internazionale d’Arte cinematografica

Se il Festival di Cannes ha schierato IL rappresentante del cinema in assoluto per presiedere la sua Giuria del Concorso (si tratta di Steven Spielberg), la Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia, il festival più antico che celebra la settimana arte e che arriva quest’anno alla sua 70esima edizione, ha pensato a schierare uno degli ultimi grandissimi registi che hanno fatto la fortuna del cinema italiano all’estero: Bernardo Bertolucci.

A dare la notizia questa mattina è stato il Consiglio d’Amministrazione della Biennale presieduto da Paolo Baratta su proposta del direttore del festival Alberto Barbera.

Proprio il direttore artistico del Festival ha professato grande amore per il lavoro di Bertolucci e grande stima per la sua persona: “Pochi registi, al pari di Bertolucci, sommano alla lunga esperienza il fatto di vivere un presente cinematografico in cui agiscono con le loro opere”.

Adesso tocca a Barbera pensare agli altri otto bertolucci-presidente-di-giuria-a-venezianomi che dovranno essere all’altezza di Bertolucci e che lo dovranno accompagnare nel difficile compito di giudicare la sezione in Concorso della 70esima edizione del Festival del Lido.

Il legame di Bernardo con il Festival di Venezia è lungo e felice: nel 1983 fu già Presidente di giuria, nel 2007 ha vinto un prestigioso Leone d’Oro alla Carriera, oltre alla presentazione di alcuni dei suoi film più significativi proprio sul Lido tra cui l’esordio La Commare secca, Partner, Strategia del Ragno, La Luna e The Dreamers.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*