close

Belen è incinta: aspetto un figlio da Stefano De Martino!

E’ proprio il caso di dire che Fabrizio Corona aveva ragione! Belen Rodriguez e Stefano de Martino hanno infatti finalmente confermato di aspettare un figlio.

Tante erano le voci, in questi ultimi mesi, sulla sua presunta gravidanza; aggiungerei troppe per non essere vere, soprattutto considerando il fatto che, oltre al fatto che iniziavano a notarsi le rotondità della bella argentina, varie persone lo avevano confermato, tra cui il collega di Colorado Andrea Pucci e l’ex fidanzato della Rodriguez, Fabrizio Corona.

Belen in primis però, ma anche Stefano, d’altronde continuavano a smentire la notizia, e ora si capisce finalmente il perché: la coppia ha venduto l’esclusiva al settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini.

Il giornale vedrà, nel numero che uscirà mercoledì, l’immagine dei due piccioncini in copertina, accompagnata dalla scritta “Aspetto un figlio da Stefano”.copertina Chi Belen e Stefano

All’interno si troverà un’intervista della showgirl in cui dichiara di aspettare un figlio dal compagno e di essere al terzo mese di gravidanza (Corona conosceva proprio tutti i particolari).

“Pochi giorni dopo esserci conosciuti sapevamo che avremmo fatto un bambino. Ho capito subito che era l’altra metà della mela. La mia mela. E’ da quando ho diciannove anni che voglio diventare mamma e non mi importa se questo evento ucciderà la mia immagine di sex symbol. Con questa gravidanza, per me, si chiude un ciclo” ha affermato la Rodriguez, la quale aggiunge che l’unico errore suo e di Stefano è stato quello di sbagliare i tempi (riferendosi ai loro ex).

Inoltre, a Fabrizio, Belen, chiede di chiudere le polemiche e di non rovinarle questo bellissimo momento, visto che questa può essere interpretata solo come una bella notizia.

Infine la coppia si sbilancia anche sul nome del bimbo/a in arrivo, annunciando che in caso sarà maschio si chiamerà Santiago, e che se invece sarà femmina Sophie.

Congratulazioni alla coppia!

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi