Categorie
Programmi TV

Barbara D’Urso non si fa mancare nulla: ecco il trans Efe Bal

Domenica all’insegna dei temi hot a Domenica Live. Ospite di Barbara D’Urso arriva il trans Efe Bal, che dice di essere il più richiesto d’Italia. Intervistato da Barbara D’Urso dice apertamente di fare come lavoro: fare sesso con gli uomini a pagamento. Parla tranquillamente alle 17 di domenica pomeriggio di prostituzione su Canale 5, scelta discutibile, visto che a quest’ora in una domenica senza campionato di calcio, molti ragazzini potrebbero essere davanti alla televisione.

Efe_BalEfe Bal dice che le prostitute devono essere messe in condizione di pagare le tasse, che lei/lui vuole pagare le tasse, perché si sente normale e pensa che il suo lavoro deve essere considerato come tanti altri. La D’Urso ricorda che tanti trans hanno un lavoro normale, ma Efe Bal risponde dicendo che non ha ricevuto altre proposte di lavoro e che fin quando non potrà mantenersi con un lavoro normale, lei continuerà a fare sesso a pagamento. Efe racconta che gli uomini che vanno con lei spesso lo fanno per curiosità o per debolezza.

2 risposte su “Barbara D’Urso non si fa mancare nulla: ecco il trans Efe Bal”

Che orrore !
Pubblicità Occulta , non sanno più come guadagnare e allora fanno pubblicità alle Puttane ed ai trans , ci manca solo che mandino i sottotitoli con i suoi numeri di telefono.
Parla di Dignità
Non riesce a Pagare le tasse , e non sà come fare . Dice anche che stanno indagando sui suoi conti correnti.

Certo ad una trasmissione familiare per l' orario, promuovere queste attività , non è certo fare qualcosa di buono per I giovani… quando vedono che con queste attività, si possono riempire I conti in banca, chi è lo scemo che si mette a studiare , qualificarsi, e trovare un lavoro più che dignitoso… ma perchè non intervistano, un infermiera, un chirurgo importante… avrebbero certo molte più cose interessanti , reali, e molto più decorose the raccontare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *