close

Banche e multinazionali al G20 di Cannes: firmiamo la petizione di Avaaz contro questa vergogna

Si è riunito ieri a Cannes il G20, il vertice governativo dei 20 Paesi più industrializzati del mondo. Obiettivo? Risolvere la crisi economica dell’Eurozona, cui hanno contribuito molte banche. Bene, queste stesse banche, che tra l’altro hanno ottenuto dai governi diversi fondi di salvataggio, più alcune multinazionali, risultano fra gli sponsor del forum francese. In cambio di cosa? In cambio della partecipazione al vertice.

g20 franciaMentre i cittadini che stanno subendo gli effetti devastanti della crisi devono stare a guardare, lontani dal vertice il cui accesso è stato loro negato, gli amministratori delegati di banche e multinazionali si sono comperati il diritto di assistere al G20 per dire la loro, dettare legge a chi ci governa.

Siamo in balia di banche e multinazionali? È da loro che dipende la democrazia e la possibilità di un mondo più equo? Se le cose stanno così, se i nostri governanti si mettono nelle condizioni di essere costantemente ricattabili, “stiamo freschi”!

Per fermare questa vergogna, Avaaz, la comunità che, cito dal loro sito, “si crea intorno a una campagna che porta la politica dei cittadini nel processo decisionale in tutto il mondo”, ha lanciato un appello pubblico per invitare Nicolas Sarkozy a liberare il G20 da multinazionali e banche sponsor. Per aderire all’azione di Avaaz basta firmare la petizione che si trova all’indirizzo: http://www.avaaz.org/it/occupy_g20/?vl.

Firmiamo la petizione contro la corruzione, ridiamo un senso a chi ci rappresenta!

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page