close

Atoms For Peace: ecco il making of del video di Before Your Very Eyes

La settimana scorsa ha destato stupore, ammirazione e apprezzamento il video clip di “Before Your Very Eyes”, singolo degli Atoms For Peace tratto dal loro ultimo album “AMOK”. Nel bel video la testa di Thom Yorke emerge da una magmatica distesa di sabbia, o forse di roccia liquida, e poi si deforma, si spacca e si scompone, in maniera molto colorata ma allo stesso tempo inquietante.

Come è stato possibile? In che modo è stato realizzato questo video? Oggi Andrew Thomas Huang, il regista del video, pubblica un video del Making of del videoclip, un filmato di appena due minuti e poco più che ci mostra in che modo sono stati realizzati gli straordinari effetti speciali del video.

In poche parole si tratta di motion capture rielaborata al computer e animata e resa plastica dagli animatori, guidati dall’estro creativo di Andrew Thomas Huang. La motion capture (o mocap in gergo) è un tecnica che permette, attraverso l’utilizzo di particolare sensori, posizionati in questo caso sul viso, di filma re i movimenti Atoms For Peace contro Robin Thickedell’attore (o del cantante in questo frangente) e di rielaborare tali movimenti al pc. Al cinema è una tecnica che ormai è consolidata negli anni, e ora sembra sia funzionale anche per i videoclip.

Chi però ha un po’ di familiarità con Andrew Thomas Huang e con il suo lavoro nell’arte contemporanea, capirà immediatamente che con la scusa della realizzazione del video, il regista e artista sembra si sia dilettato a sperimentare e a realizzare qualcosa di veramente nuovo che si confà al suo modo di vedere l’arte.

Ecco il video del making of:

httpv://www.youtube.com/watch?v=mfWNvhgHV3A

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi