Categorie
Bellezza & Salute

Arriva l’estate: semplici consigli per un’abbronzatura sana e perfetta

Anche se il tempo sembra inclemente su tutta la penisola, maggio resta comunque il preludio dell’estate. Con l’estate arriva il sole il mare e l’abbronzatura, ambizione ma anche spauracchio delle donne che hanno paura di esporsi al sole per non incorrere in un invecchiamento precoce o peggio in malattie della pelle, tra cui, la peggiore è il tumore alla pelle.

Eppure i passi per evitare una cattiva esposizione sono pochi e semplici e si possono fare ovunque: pulire, tonificare e idratare! Basta pochissimo per avere una protezione in più dai temibili raggi UVA.

Oltre appunto ad utilizzare una protezione adeguata al tipo di pelle e al tipo di necessità, la pulizia costante del viso in particolare impedisce al sole di “attaccarsi” in maniera nociva alla nostra pelle, di viso e collo, e causarci un aspetto “bruciacchiato”.

Maggiore attenzione deve inoltre fare chi ha un tipo abbronzaturadi pelle acneico o misto. Infatti, la tradizione vuole che il sole asciughi le impurità e le imperfezioni, dandoci un apparente beneficio, salvo poi far peggiorare le situazione di partenza quando si ritorna a settembre e al nostro classico colorito invernale.

Per cui i consigli sono semplici: prendersi cura della propria pelle con semplicità, usare la giusta protezione, non esporsi negli orari più caldi quando il sole “picchia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *