close

Apple iPad mini: un nuovo schiaffo a Google e al suo Nexus?

Sembra essere finalmente arrivato l’annuncio ufficiale per uno dei device più attesi dagli appassionati di tecnologia: l’Apple iPad Mini. Dopo tante indiscrezioni, rendering 3D, chassis in versione sperimentale e voci sulle caratteristiche, Tim Cook ha dato il via libera per quello che dovrà essere a guardare l’andamento del mercato il Google Nexus e Samsung Note killer.

Questa scelta di sicuro farà discutere tanti, anche perché Steve Jobs aveva definito inutili dispositivi con un display più piccolo di quello da 10″, dell’attuale linea degli iPad 3. Anche se, grazie alla nuova tecnologia Retina sfruttata appieno già dall’iPhone 5 che sta furoreggiando negli store, anche su un 7″ sarà possibile avere una risoluzione un numero di icone abbastanza elevato.

Più che per reale necessità questa mossa di Apple sembra un atto per dare fastidio alla concorrenza di Samsung e Google e dei loro device più portabili dell’iPad. Sulle caratteristiche dell’iPad mini ancora c’è grandissimo riserbo, perché il 23 ottobre deve essere, come sempre accade per la presentazione di un nuovo prodotto Apple, una giornata memorabile. Quello che appare certo è che il dispositivo potrà contare su un display Retina e su una fotocamera da 8 MP, oltre che sul nuovo iOS 6. Il dubbio maggiore che attanaglia tutti coloro attendono l’iPad Mini è però se sarà più un tablet come il Nexus, che non ha modulo 3G, oppure, se si andrà verso il Note e, quindi, sarà consentito anche telefonare… meglio se utilizzando le cuffiette.

Non resta che attendere martedì prossimo per scoprire se tutta questa attesa sarà ripagata, magari dall’annuncio di qualche altro dispositivo “a sorpresa”, oppure, se avremo di fronte soltanto un “resize” del buon vecchio iPad.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi