Anticipazioni True Blood 6: il 16 giugno ricomincia la caccia ai vampiri!

E’ una delle serie tv più amate, che in qualche modo rappresenta una valida (?) alternativa ai vampiri teen di Vampire Diaries. Si tratta di True Blood, che dal prossimo 16 giugno verrà trasmessa negli Usa con il suo sesto ciclo di episodi, per arrivare in Italia a partire dal 24 giugno alle 22.45 su Fox.

La serie riprenderà esattamente da dove è cominciata, ovvero da Bill (Stephen Moyer) posseduto dalla progenitrice di tutti i vampiri, Lilith (Jessica Clark), e intento a sperimentare i suoi nuovissimi poteri. Intanto però il vero centro dell’azione in questa serie sarà la caccia ai vampiri. Nel trailer diffuso in questi giorni da HBO sentiamo in Governatore Burrel che dichiara di aver giurato di proteggere le persone umane del suo stato, e non i vampiri.

Di conseguenza invita tutti gli abitanti, umani, della Louisiana ad armarsi e dichiarare guerra alla stirpe di Satana. Nel video vediamo infatti una scena in cui Eric (Alexander Skarsgard), Jason (Ryan Kwanten), Nora (Lucy Griffiths), Pam (Kristin Bauer van Straten), Sookie (Anna Paquin) e Tara (Rutina Wesley) fuggono in auto, probabilmente inseguiti da umani cacciatori di vampiri.

La stagione si preannuncia quindi particolarmente True Blood 6 anticipazioni serie tvsanguinolente e decisamente interessante per capire dove gli showrunner vogliono andare a parare. Importante ricordare che a metà serie si ci aspetta una morte importantissima, che si vocifera coinvolga proprio il personaggio di Eric. Dal canto suo Alexander Skarsgard non ha rilasciato dichiarazioni, ma se fosse vero, la cosa potrebbe costituire un vero shock per il fan di True Blood.

Da quanto si capisce quindi, la serie HBO ha assunto una decisa piega politica, a differenza degli inizi che erano principalmente concentrati sulla storia d’amore e sul “possesso” della protagonista Sookie. Resteremo a vedere che direzione prenderà la serie e soprattutto se e quando si avvicina una conclusione, dal momento che “nessuno vive per sempre”.

Qui il video:

httpv://www.youtube.com/watch?v=UkSfi4QOWis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *