Categorie
Cinema

Anticipazioni Centovetrine 18 gennaio: Viola affronta Damiano

Andrà in onda, domani 18 gennaio, la puntata numero 2793 di Centovetrine che, grazie anche al serale, sta appassionando sempre di più il suo pubblico. Ma vediamo cosa ci aspetta.

Ettore è ancora nel castello con Maddalena e sta continuando a cercare, in tutti i modi, di spronare la donna ad abbandonare il suo passato per ricominciare a vivere il presente. Dopo che Maddalena ha mostrato ad Ettore la stanza segreta, dove la donna custodisce tutti i ricorda del marito Darko, e dopo che Ettore ha gettato tali ricordi nel fiume, Maddalena depone finalmente le armi, ammettendo una volta per tutte di ricambiare l’amore di Ferri.

Centovetrine DamianoIntanto, Serena continua a subire i ricatti di Zanasi (scoperti da Brando) in merito all’indagine sulla Spa, finita, tra l’altro, nelle mani di Cecilia. La Bassani proprio non se la sente di raccontare la verità a Damiano, che già sta vivendo male di suo il ritorno a Torino, e continuerà, dunque, a tenere il marito all’oscuro di tutto. Viola, però, resasi conto degli atteggiamenti sempre più strani e scontrosi di Bauer, decide di affrontarlo apertamente e di riparlare della permanenza sull’isola.

Sebastian, Laura e Margot, erano, invece, in procinto di partire per Instabul, dove Castelli e la sua compagna avrebbero anche dovuto partecipare ad un ballo. Un improvviso impegno, però, costringerà Laura a rimanere a Torino, cosa di cui Margot sarà felicissima, in quanto avrà finalmente l’occasione di rimanere da sola con il suo datore di lavoro. Una volta arrivati a destinazione, inoltre, Margot perderà il suo bagaglio, ma qualcosa farà pensare che si tratterà di un piano architettato.

Infine, Diana appoggerà la decisione di Ivan riguardo alla fondazione e la cosa creerà litigi tra lei e Jacopo.

 

Una risposta su “Anticipazioni Centovetrine 18 gennaio: Viola affronta Damiano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *