close

Angela Celentano è stata ritrovata: vive in Messico!

È forse arrivata la fine di un giallo che ha tenuto sospesi, per ben sedici anni i cuori di una famiglia e dell’Italia intera. Angela Celentano, la bambina di tre anni scomparsa il 10 agosto 1996  sul Monte Faito (Vico Equense, Napoli), sarebbe stata ritrovata.

Aggiornamento ore 12.15:
Il ritrovamento di Angela Celentano sembra essere una bufala. Ecco i risultati delle indagini

 

Angela Celentano ritrovata MessicoLa ragazza vive in Messico, dove è stata adottata da una coppia facoltosa. Da circa due anni (dal 25 maggio 2010) la maggiore delle figlie Celentano (la sorella di Angela) intratteneva una corrispondenza telematica con la ragazza, corrispondenza interrottasi bruscamente nel dicembre 2011, quando la polizia italiana ha avviato delle indagini per rintracciare la bambina in Messico. La vicenda è venuta fuori di recente, durante la trasmissione di Rai2 “I Fatti Vostri”, durante la quale Maria e Catello Celentano hanno raccontato la storia, mostrando in diretta la corrispondenza avuta con la giovane donna che ormai ha 20 anni.

Celeste, così come dice di chiamarsi ora Angela, ha raccontato alla sorella via e-mail di essere capitata per caso su un sito di bambini scomparsi e di essersi riconosciuta nelle foto di Angela a tre anni. “Ho visto le foto molte volte e mi fanno sempre piangere – scrive – perché so che quella della foto sono io e non vi posso dire il mio vero nome ma vivo in Messico e sono felice dove sto”.

Una dichiarazione che mette sicuramente in subbuglio i genitori della ragazza, che hanno sempre dichiarato con grande fede che la figlia nella loro immaginazione sarebbe stata bene. A quanto pare, la ragazza sarebbe stata abbandonata dalla signora delle pulizie che si occupava della casa dei suoi attuali genitori adottivi. La donna messicana, moglie di un pm (a quanto pare), avrebbe deciso di tenere con sé la bambina di 4 o 5 anni crescendola come figlia propria.

La vicenda misteriosa e dolorosa sembra essersi quindi risolta per il meglio, soprattutto per le ripetute dichiarazione di Angela/Celeste riguardo al suo essere felice in Messico. Sembra che la corrispondenza via e-mail delle due “sorelle a distanza” stia continuando lontano dagli occhi indiscreti della polizia investigativa e che la ragazza, ormai messicana, sia davvero felice, triste per la sua famiglia italiana ma felice della vita che conduce ora.

Dal canto loro, mamma Maria e papà Catello avranno sicuramente un groviglio di emozioni contrastanti nei loro cuori: la certezza, finalmente, che la loro bambina sta bene, ma anche la voglia di riabbracciarla e di vederla ancora una volta, nonostante tutti questi anni di speranza e lontananza. Un racconto, questo, che lascia molte cicatrici nei cuori di queste persone, ma che permette loro di soffrire un po’ di meno.

 

Tag:, ,

Show 1 Comment

Partecipa alla discussione

Story Page