close

Angela Bruno: quelle di Berlusconi non sono scuse, ma un nuovo modo per offendermi

La vicenda che vede al centro Angela Bruno sembra proprio non giungere ancora al termine. Per chi non conoscesse i fatti o non riconoscesse il nome, stiamo parlando di quella ragazza nota ai più come la donna del quante volte viene: domanda fatta da Silvio Berlusconi qualche giorno fa ad Angela durante un convegno.

Dopo il fiume di critiche, i tanti discorsi e le innumerevoli citazioni su articoli della carta stampata e del Web, sono arrivate anche le scuse di Silvio Berlusconi; scuse che però non sembrano essere servite a gran ché. Infatti oggi Angela Bruno torna in prima linea, questa volta è lei a voler raccontare la sua verità e lo fa dalle pagine di Repubblica. “Quelle di Berlusconi – spiega Angela – non sono scuse. Ma un nuovo modo per offendermi“.

Parole forti quelle della Bruno, che spiega come siano ben due settimane che non lavora e come la Green Power si sia e si stia comportando nei suoi confronti. Dopo quattro giorni di pressioni da parte dell’azienda, Angela ha deciso di non rispondere più al telefono a certe persone. “Sto rischiando il lavoro – spiega – e li ho sempre difesi, ma non ne posso più. Non sono una dipendente dell’azienda ma una libera professionista quindi se non lavoro non guadagno. Sono due settimane che non guadagno“.

Angela ha parole anche su quanto avvenuto angela bruno berlusconinegli studi della trasmissione Agorà, dove l’ex governatore del Veneto Galan ha parlato di messaggi sul cellulare e di come lei fosse divertita dopo le parole scambiate con Berlusconi. La ragazza spiega che è disposta a portare in tribunale i messaggi e vorrebbe anche sapere come quegli sms siano finiti per girare, violando così la sua privacy.

Tuttavia, nell’intervista a Repubblica, non emerge un’Angela con voglia di alzare ulteriori polveroni; ma una ragazza che ha voglia di mettere a tacere tutta questa situazione che la sta davvero mettendo in crisi, chiedendo semplicemente di avere la possibilità di dire l’ultima parola sulla vicenda.

Staremo a vedere come, nei prossimi giorni, si svilupperà questa situazione; ma speriamo davvero che Angela Bruno possa ritrovare la sua tranquillità e possa tornare a lavorare.

httpv://www.youtube.com/watch?v=No7OYwolufY

 

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page