Categorie
Programmi TV

Andrea Offredi: le parole della non scelta di Stefania Zappa

Lunedì davvero intenso per Uomini e Donne, che ci riporta sullo schermo il trono blu e il suo protagonista Andrea Offredi. Questo pomeriggio finalmente vediamo la messa in onda della seconda parte della scelta, che come già sappiamo dalle anticipazioni è ricaduta sulla sua corteggiatrice salernitana, ovvero Claudia D’Agostino.

Dopo aver assistito alle penultime e ultime esterne con le due corteggiatrici rimaste, ovvero Claudia e Stefania Zappa, all’eliminazione di Gabriela Barrios, alla consegna del messaggio in cui il tronista comunica che nella prossima puntata che sceglierà, alla preparazione delle corteggiatrici e ai momenti più belli, si arriva al fatidico momento.

Le due corteggiatrici vengono fatte uscire e la prima ad essere richiamata in studio è Stefania…

Andrea_Stefaniail tronista inizia con il dire che avrebbe dovuto preparare un discorso a casa, ma fino all’ultimo non ha voluto farlo, perché una volta seduto sulla sedia rossa avrebbe voluto parlare con la testa e il cuore.

Andrea dice a Stefania che appena è arrivata è rimasto colpito da lei e dalla sua bellezza e che con lei ha passato dei momenti davvero belli e che sono stati davvero bene insieme. Continua facendo i complimenti alla sua corteggiatrice, per il fatto che nonostante tutte le critiche del pubblico lei ha messo sempre davanti lui.

Il tronista ancora una volta ribadisce il suo voler parlare con il cuore e proprio in riferimento a questo afferma: “nel mio cuore non ci sei tu”.

Offredi conclude che non nega che con lei è stato bene e cerca di continuare il suo discorso, ma a questo punto Stefania lo interrompe, dicendogli, con la voce spezzata che poteva evitare di illuderla. La ragazza è palesemente arrabbiata e accusa il tronista di aver scelto per il pubblico. Saluta Maria e va via.

E’ arrivato il momento di far entrare Claudia… il momento del discorso della scelta vera e propria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *