close

Ancora un femminicidio: a Genova una donna muore strangolata dal marito

Ancora un altro femminicidio, ancora una donna vittima di una violenza, ancora una volta un uomo che diceva di amare sua moglie ha ucciso la sua compagna.

Questa volta il crimine si è compiuto a Genova, fra le mura di una casa di una coppia come tante. Una lite fra mura domestiche, così la definiscono i giornali di oggi, una lite finita in tragedia con la morte nella notte di una donna strangolata dal marito.

In base a quanto leggiamo, tutto sarebbe accaduto la notte scorsa intorno alle 21.15-21.30, quando in una casa del quartiere di Apparizione, a Genova, un uomo di 68 anni strangolava la moglie di 67 anni.

A dare l’allarme e chiamare le forze dell’ordine sarebbero stati i vicini. Al loro arrivo i soccorritori hanno trovato i due coniugi entrambi a terra e privi di sensi: femminicidio genova donna strangolatalei con i segni dello strangolamento sul collo e lui insanguinato con segni di un’arma da taglio sul corpo.

Da li la corsa in ospedale che ha visto ricoverare entrambi.

Purtroppo la donna non ha superato la notte, mentre l’uomo si trova all’ospedale Galliera, non in pericolo di vita e in stato di fermo per tentato omicidio.

Tag:, , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page