close

Amanda Knox, lettera alla famiglia Kercher dal carcere: non sono stata io!

L’ultima rivelazione del libro tanto atteso di Amanda Knox, “Waiting To Be Heard”, riguarda una lettera segreta, indirizzata alla famiglia di Meredith Kercher, che Amanda ha scritto in carcere. Secondo il Sunday People, Knox, 25, ha redatto il biglietto, prima di essere stata dichiarata innocente, nel 2011.

Come Amanda riporta sul libro, la lettera dice: “sono dispiaciuta per la vostra perdita” e menziona l’amicizia tra Knox e Kercher, la studentessa inglese che, tragicamente, fu trovata morta nel 2007.

Tuttavia, su consiglio dei suoi avvocati, questa lettera non fu mai spedita.

Come riporta il Sunday People, la lettera, che Knox ha scritto nella sua cella, aspettando il verdetto, dichiara:

non sono stata io ad uccidere vostra figlia e sorella. Penso a lei ogni giorno. Nel breve tempo, in cui Meredith ha fatto parte della mia vita, lei è stata sempre gentile con me. Posso solo tentare di immaginare il vostro dolore”.

La lettera non fu mai spedita alla famiglia Kercher, poiché gli avvocati di Amanda le dissero che essa poteva essere d’intralcio al verdetto del processo penale.

La lettera appare nel libro di Amanda, che sarà amanda knox suicidio carcerepubblicato il 30 Aprile. È stato riportato dal New York Times, che lei abbia ricevuto quasi 4 milioni di dollari per le sue memorie.

Inoltre, Knox ha riferito all’intervista con People Magazine di voler che la famiglia di Meredith legga il suo libro, perchè è “doloroso” per lei sapere che la famiglia la addita come l’assassina della loro figlia:

non li ho mai conosciuti personalmente, sia per questioni legali e sia perché temevo di infliggere loro più dolore. Ma sapere che suo padre mi ritiene l’assassina di sua figlia, è doloroso. Spero davvero che leggeranno il mio libro”.

Tag:, , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi