close

Amanda Knox diffida il film su Canale 5 sul delitto di Perugia

Il caso del delitto di Perugia, in cui ha perso la vita la giovane Meredith Kercher, entrerà nella storia dei delitti irrisolti italiani.

L’assoluzione dei due principali indagati Amanda Knox e Reffaele Sollecito, infatti, ha lasciato la morte di Meredith impunita sollevando numerose polemiche dell’opinione pubblica.

Ora, Canale 5 ha deciso di riaprire le polemiche mandando in onda “Amanda Knox”, il film-tv prodotto da Lifetime, e che sarà trasmesso questa sera, alle 21:10, sul canale Mediaset.

La pellicola, incentrata sulla figura di Amanda Knox e Raffaele Sollecito, rispettivamente interpretati da Hayden Panettiere e Paolo Pomio, è stata oggetto di numerose critiche, visto che è stata girata prima che i due venissero assolti dal reato.

Inoltre, pare che all’interno del film sia presente anche una scena in cui viene mostrato il delitto di Meredith. E’ proprio questa parte ad aver sollevato le polemiche, sia di Amanda che dei genitori della omicidio-di-meredith scena del delittovittima.

Il film-tv scritto da Wendy Battles, infatti, si ferma ai fatti relativi al 2010. Allora, i due giovani erano stati entrambi condannati in primo grado: la Knox a 26 anni di reclusione per l’omicidio di Meredith Kercher avvenuto nel 2007, e Raffaele Sollecito a 25 anni; mentre Rudy Guede aveva ricevuto una condanna definitiva a sedici anni.

La notizia della messa in onda del film, quindi, avverrà ugualmente, nonostante i numerosi tentativi dei genitori della vittima di interromperne la produzione. Alla loro protesta si aggiunge (paradossalmente), anche quella della stessa Amanda Knox, la quale nei giorni scorsi ha mandato una diffida a Mediaset per evitarne che l’emittente TV trasmetta la pellicola.

Al momento, tuttavia, pare che il procedimento non sia servito a nulla e che il film sarà trasmesso ugualmente, stasera alle 21:10 su Canale5.

Tag:, , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi