Vi ricordate la bellissima serie televisiva “Streghe”, che per otto stagioni ha visto protagoniste le tre sorelle Halliwell, con il compito di proteggere gli innocenti dal mondo dei demoni? Sembra che le colleghe Shannen Doherty, Hollie Marie Combs e Alyssa Milano non abbiano avuto rapporti facili sul set dello show televisivo.

In un’intervista con Andy Cohen, presentatore dello show  “Watch What Happens Live!”, Alyssa Milano, che interpretava il ruolo di Phoebe Halliwell, ha paragonato l’esperienza sul set di “Streghe” come essere a scuola. Ha dichiarato: “Holly e Shannen sono state migliori amiche per ben 10 anni, prima che lo show cominciasse, perciò era come frequentare una specie di liceo”.

Quando le è stato chiesto il perché Shannen Doherty avesse abbandonato il set, dopo tre stagioni, ha risposto: “non abbiamo mai scoperto cosa è successo. Siamo stati con lei per tre anni, e ci sono stati giorni difficili”. Nonostante i problemi, Alyssa ha aggiunto che lavorare allo show  “è stato il miglior lavoro che abbia mai avuto. Sicuramente un’esperienza di apprendimento”.

Ma le ex colleghe di Alyssa Milano hanno espresso il loro alyssa milano intervistadisaccordo sulla sua valutazione della serie televisiva. Holly Marie Combs, che ora è impegnata sul set di  Pretty Little Liars, ha dichiarato su Twitter: “lavorare sul set di Streghe non è stato come essere al liceo. Sono andata a scuola. È stato un lavoro molto importante per me e lo sarà sempre”.

Mentre, l’ex star di Beverly Hills 90210 ha scritto sul social network: “Sì, ​​d’accordo, considerando che mi ha aiutato a mantenere la mia famiglia e pagare le spese mediche per i problemi di mio padre, ma ognuno ha la propria opinione e le proprie vedute”.