close

Allerta meteo: In arrivo temporali, neve e temperature sotto zero

I giorni della Merla, a fine gennaio, non sono stati altro che un anticipazione di quello che sarà il tempo nella prossima settimana: freddo, acqua, vento gelido, neve. I tecnici del settore consigliano di stare in casa il più possibile o, comunque, di spostarsi molto velocemente e solo per cose urgenti.

Sarà la settimana più rigida di tutto l’inverno e questo maltempo arriva direttamente dalla Groenlandia, portando con se tutta una serie di perturbazioni che puntano dritte verso l’Europa, e noi ci siamo proprio in mezzo.

Sono per lo più correnti fredde e umide, unite a basse temperature e nevischio, è prevista neve anche a quote basse, tra i 300 ed i 500 metri, anche a 200 mt. tra Puglia e Basilicata, e la giornata da allerta è proprio quella di domani.

Visto il maltempo, anche i sintomi influenzali sono sempre più diffusi, tant’è che si registra in picco proprio in questa settimana, tra persone a letto, assenti dal lavoro e le telefonate ai medici di famiglia.Maltempo1_45371

Un graduale miglioramento si avrà soltanto da fine mese, quanto le temperature inizieranno a rialzarsi gradualmente, sebbene il tipico clima invernale continuerà ad accompagnarci fino a marzo inoltrato.

Cali repentini di temperatura si sono registrati tra la notte di venerdì e quella di sabato, anche di 10 gradi rispetto alle medie stagionali. Stanotte ci si aspetta lo stesso.

Non ci resta che stare chiusi in casa e aspettare che si plachi il maltempo.

 

Tag:, , , , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page