close

Allarme maltempo a Roma: esonda il Tevere. Strade chiuse!

Ancora non è arrivato il pieno inverno, eppure l’allarme maltempo è già scattato ed è ad alti livelli. Dopo i disastri di qualche settimana fa in Liguria e a Venezia, ecco oggi arrivare nuove catastrofi che hanno colpito Toscana, Umbria e alto Lazio.

In particolare, oggi, è Roma ad essersi piegata al cospetto del “Signor Maltempo”, a causa dell’esondazione del Tevere. Per essere più precisi, vi diciamo che in base a quanto riportato dal Centro Funzionale dell’Ufficio Idrografico Regionale, i livelli del Tevere (alle ore 8.30) hanno raggiunto la soglia di 12.79 metri (nella stazione di Ripetta).

Un evento che ha fatto registrare l’allagamento di alcune parti della Capitale, fra cui: la zona di Castel Giubileo e di via Flaminia altezza della stazione La Celsa.

Per evitare danni alle persone e contenere i possibili disastri, a Roma sono intervenuti chiudendo il traffico su alcune vie particolarmente soggette al maltempo. strade chiuse roma maltempoParliamo di via dei Prati Fiscali (da largo Valtournache a via Salaria), del sottopasso di Tor di Quinto (in direzione centro) e della rampa di accesso alla galleria Giubileo 2000 (in direzione Terni).

Speriamo che queste misure precauzionali riescano ad evitare danni alle cose e alle persone e ci auguriamo che l’allerta maltempo finisca al più presto.

Tag:, , , ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page