close

Algida with charme. Christine Lagarde

Chi è quella donna che ogni tanto vediamo comparire rapidamente in qualche servizio in tv? Quella con i capelli bianchi quasi come la neve, che però non coprono la testa di una novantenne, ma di una donna di 56 anni nel pieno della maturità e della sua carriera professionale.

Si chiama Christine Lagarde. Vediamo la sua biografia.

 

Studi

Christine LagardeChristine è nata a Parigi il 1° gennaio del 1956. Il padre era professore di Inglese alla Facoltà di Rouen, la madre era insegnante.

Da adolescente fece parte della squadra nazionale francese di nuoto sincronizzato, il che la dice lunga sul suo portamento elegante, sulla sua capacità di lavorare in squadra e sullo suo spirito competitivo.

Si diplomò al Lycée François I, a Le Havre; lo stesso Liceo nel quale aveva insegnato negli anni Trenta Jean-Paul Sartre.

Subito dopo andò alla Holton-Arms School a Bethesda nel Maryland con un programma interculturale chiamato AFS, American Field Service.

Si laureò in Legge a Parigi ed ottenne un Master dall’Institut d’études politiques d’Aux-en-Provence; dal 2010 è Presidente del Consiglio di amministrazione dell’Istituto.

 

Carriera professionale

Dopo gli studi inizia la sua carriera professionale vera e propria.

Lavorò come stagista per il deputato William Cohen (nominato successivamente Segretario della Difesa).

Nel 1981 venne assunta da un importante studio legale, il Baker&McKenzie. Anche qui si fece notare non poco tanto da essere nominata Presidente del Cda nel 1999;  prima donna che accedeva a quella posizione.

Nel 2005 fu nominata Ministro delegato al Commercio Estero, in seguito fu Misnistro dell’Agricoltura e della Pesca e da ultimo (per modo di dire) Ministro dell’Economia, dell’Industria e dell’Impiego.

Nel 2011 Dominique Struss-Kahn, allora Direttore Generale del Fondo Monetario Internazionale, fu costretto alle dimissioni a causa dello scandalo della violenza carnale a danno di una cameriera.

Il comitato esecutivo del Fondo scelse Christine Lagarde come nuovo Direttore. Anche in questo caso Lagarde ha messo a segno un altro record “rosa”, infatti è la prima donna a ricoprire quel ruolo.

 

Vita personale

Christine è divorziata e ha due figli, Pierre-Henri e Thomas.

È vegetariana e non beve mai alcolici; questo a dimostrazione del fatto che non necessariamente quando si arriva a certi livelli e si partecipa a colazioni e cene di lavoro si è costretti a mangiare tanto da diventare dei pancioni opulenti con annessi problemi di colesterolo e trigliceridi.

I suoi hobbies sono il giardinaggio, il nuoto e lo scuba diving (acronimo di self contained underwater breathing apparatus), una sorta di attività subacquea che coniuga la respirazione naturale con quella artificiale.

Christine è stata inclusa più volte nella Lista delle 100 donne più potenti del mondo, secondo la rivista Forbes.

Nel 2009 il Financial Times l’ha eletta miglior ministro delle finanze della Zona Euro.

Nel 2011 Vogue le dedica un servizio.

 

Insomma, che dire? Vive Christine! Grande donna… speriamo che sappia fare e indicare le scelte migliori durante la dirigenza del FMI… scelte che coinvolgono direttamente o indirettamente tutti noi.

Tag:, ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi