close

Al Festival di Roma arrivano Tin Tin e il primo vibratore della storia!

Il secondo giorno del Festival di Roma vede in scena l’atteso film di Steven Spielberg: Le Avventure di Tin Tin il segreto dell’Unicorno. A presentare il film sarà Jamie Bell. A chi non lo conoscesse suggerirei di andare un po’ indietro con la mente, a quel delizioso film del 2000 che è Billy Elliot… ricordate il protagonista?

Bhè, 11 anni hanno fatto del piccolo Billy un bel giovanotto, alto e robusto, che in questo periodo è in diversi schermi italiani con ben tre film: Jane Eyre, The Eagle e quest’ultimo Tin Tin. Lui è il protagonista, ma non lo vediamo mai dal momento che, per realizzare il film, il regista Steven Spielberg (nientemeno!) ha scelto di utilizzare la performance capture: la tecnica usata per il Gollum de Il Signore degli Anelli per intenderci, mantenendo però le fattezze dei personaggi da fumetto che compongono il film.

Oltre al bel Jamie è oggi anche il giorno di Hysteria, film sull’invenzione… del vibratore! A presentare la graziosa e frizzante commedia ci sarà Maggie Gyllenhaal, sorella del più famoso Jake e protagonista del film insieme a Rupert Everett, anche lui presente sul red carpet di Roma. Nella pudica e bigotta Londra dell’età vittoriana, l’accattivante Maggie Gyllenhaal si calerà nei panni della figlia di uno psichiatra impegnato nelle ricerche della cura dell’isteria, che culmineranno con l’invenzione del primo vibratore della storia. Infatti il noto strumento di piacere si rivelò inizialmente come un rimedio infallibile per curare irritabilità, sbalzi d’umore e crisi di pianto.

Il curioso oggetto ha avuto poi lunga vita. Per i fortunati che hanno partecipato alla proiezione stampa del film, c’è stato in omaggio un piccolo vibratore… che probabilmente qualcuno userà come portachiavi!

Tag:, , , , , , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi