close

Al Festival del Cinema di Roma con Guillermo Del Toro

Giornata numero cinque all’Auditorium Parco della Musica di Roma, la settimana edizione del Festival Internazionale del Film di Roma è nel pieno del suo svolgimento e quest’oggi è arrivato uno degli ospiti più attesi della manifestazione: Guillermo Del Toro.

Il regista, sceneggiatore e produttore è il primo vincitore di un premio che quest’anno vede il suo anno inaugurale, il Vanity Fair International Award for Cinematic Excellence, in sostituzione del Marco Aurelio alla carriera degli anni scorsi. Non a caso è stato scelto Del Toro; la sua presenza qui ha anche dato all’organizzazione la possibilità di mostrare in anteprima il bellissimo film d’animazione della DreamWorks Rise of the Guardians (in Italia Le 5 Leggende), di cui Guillermo è produttore esecutivo.

Il film, un bellissimo esempio di animazione computerizzata in 3D, racconta di cinque dei personaggi leggendari più amati dai bambini che si uniscono per combattere il potere dell’Uomo Nero. Accanto al capogruppo Babbo Natale, North nel film, ci sono il coniglietto pasquale, nerboruto e minaccioso Calmoniglio dall’animo gentile, la fatina dei denti, Dentolina, insieme alle sue piccole aiutanti, i denti da latte, l’uomo di sabbia, il silenzioso Sandy, e Jack Frost, il più giovane e irrequieto dei guardiani che devono salvare la speranza e l’innocenza dei bambini.

Il film è un classico esempio di festival cinema roma 2012 del toroanimazione per bambini, che vuole appassionare e divertire i più giovani e far tornare bambini i più grandi. Guillermo Del Toro sfilerà questa sera sul red carper del Festival insieme al regista e ai produttori del film. Ma oggi, prima di Del Toro e prima dell’entusiasmo intorno al film da lui prodotto, c’è stata la prima ufficiale di Ralph Spaccatutto, il film d’animazione della Disney che arriverà in sala il prossimo Natale e che per l’occasione ha gettato un velo di festosa aria natalizia sulla cavea dell’Auditorium.

Il tappeto rosso è stato invaso da palloncini e neve finta, mentre nella cavea è stato installato un bellissimo albero di natale con tanto di lucine colorate, con biscotti e cupcakes al posto delle palline natalizie. A completare il tutto una perfetta ricostruzione della macchinina protagonista del film insieme a Ralph e alla piccola Vanellope, completamente … commestibile!

Chiuderà la serata uno speciale evento dedicato alla fine della saga di Twilight che per l’occasione ha invitato i fan ad una super maratona che comprende la proiezione dell’intera collezione di film che narrano la storia d’amore tra Edward e Bella. L’evento dedicato a Twilight sarà gemellato con quello dedicato a Beautifull Creatures, altra saga fantasy con al centro una storia d’amore, che pare darà il cambio alle storie di Stephenie Meyer nel cuore dei tantissimi appassionati.

Tag:, ,

No Comments

Partecipa alla discussione

Story Page