close

Al cinema con Nemo 3D, Salma Hayek, Raoul Bova e Bertolucci…

Settimana molto interessante per gli amanti delle sale cinematografiche, soprattutto perché quando torna al cinema un classico Disney è d’obbligo pagare un biglietto per un film che si è già visto. Dopo La carica dei 101, La Bella e la Bestia e altri ancora, ecco che questo giovedì arriva il pesciolino più simpatico della barriera corallina, Nemo, con papà Marlin e la dolce e smemorata Dory. Torna infatti al cinema, in versione riconvertita in 3D, Alla ricerca di Nemo, bellissimo film d’animazione Disney Pixar premio Oscar per il miglior lungometraggio d’animazione nel 2004. La commovente e avventurosa storia del piccolo pesce pagliaccio che affronta l’Oceano per trovare il suo unico figlio rapito da un sub/dentista tornerà a tre dimensioni, per farci divertire, emozionare e commuovere ancora una volta.

Dopo la grande animazione, anche il grande cinema d’autore arriva al cinema, con Amour, di Michael Haneke, film Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes, che racconta della storia d’amore tra due persone che vivono insieme tutta la loro vita. Magnifici interpreti sono Jean-Louis Trintignant e Emmanuelle Riva, che raccontano con grande delicatezza questo amore senza tempo.

E dopo il grande maestro tedesco, è il momento del grande maestro italiano, l’ultimo dei grandi registi della generazione d’oro del nostro cinema, Bernardo Bertolucci, che torna al cinema con una storia delicata e semplice, Io e Te, film in cui si affida a due giovanissimi e dotati interpreti, Jacopo Olmo Antinori e Tea Falco, per raccontare l’amore di due fratelli e la loro difficoltà di fronte al mondo.

Ma il colto cinema degli autori europei non è l’unico che potremmo ammirare questa settimana al cinema, perché torna uno dei registi americani più coloriti e ammirati di sempre: Oliver Stone infatti porta al cinema Le Belve, film tratto dall’omonimo romanzo, “caso” editoriale della scorsa stagione, e qui trasformato a dovere per il grande schermo. Tre giovani trafficanti, bellissimi e innamorati, il cartello della droga messicano, poliziotti corrotti e doppiogiochisti, il tutto mettendo a confronto due generazioni di attori che hanno fatto e faranno scintille. Da una parte quelli affermati, i veterani, i nomi grandi nomi: Salma Hayek, John Travolta e Benicio del Toro; dall’altra la gioventù e la freschezza di chi si affaccia al cinema con grande energia: Blake Lively, Taylor Kitsch e Aaron Taylor-cinemaJohnson.

Spazio anche all’horror con The Possession, diretto da Ole Bornedal e interpretato da Jeffrey Dean Morgan, Kyra Sedgwick e Madison Davenport.

Infine, il film che potrebbe essere, nel bene e nel male, la vera sorpresa di questa settimana: Viva l’Italia. Massimiliano Bruno torna alla regia dopo Nessuno Mi Può Giudicare con una storia che vede protagonista Michele Spagnolo, un politico che dopo un malore perde i freni inibitori e comincia a dire tutta la verità che gli passa per la testa. Se accadesse davvero ai nostri politici, chi può immaginare cosa verrebbe fuori! Non troppo lontano dalla verità, Bruno ci regala risate amare con un film interpretato da Raoul Bova, Michele Placido, Rocco Papaleo, Ambra Angiolini e Alessandro Gassman.

Tag:, , , , , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi