Categorie
Sport

Addio a Pietro Mennea: scompare oggi un grande atleta

Giornata di lutto nel mondo dello sport: scompare oggi Pietro Mennea, atleta olimpico che ha scritto la storia dell’atletica mondiale.

Per chi ricordasse il nome ma non le gesta, perchè è impossibile non aver sentito almeno una volta nella vita il nome di Mennea, vi diciamo che il buon Pietro Mennea è quell’atleta italiano che scrisse la storia dei 200 metri nel lontano 1979, stabilendo il record mondiale di 19″72.

Un record rimasto imbattuto per ben 17 anni, quando solo Michael Johnson ad Atlanta nel 1996 riusci a batterlo.

Tuttavia, anche se battuto a livello mondiale, il record dei 200 metri di Mennea resta ancora imbattuto a livello europeo: un segno di come il grande Pietro sia stato e sempre sarà un’icona dello sport olimpico firmato Italia.

E’ stato un inno alla resistenza, alla tenacia e morto pietro mennea atleta 200 metrialla sofferenza – dice di lui oggi Livio Berruti, medaglia d’oro nei 200 metri alle Olimpiadi di Roma del ’60 e prosegue – All’atletica italiana manca questa grande voglia di emergere e di mettersi in luce“.

Non resta che aggiungerci all’addio dell’intero popolo sportivo e più in generale del popolo italiano.

Addio Pietro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *