close

Aceto di mele: un toccasana per bruciare il grasso corporeo

L’aceto di mele è un vero toccasana per la nostra salute; è ricco di vitamine E, A, e C e di calcio, potassio, magnesio e ferro. Proprio per i suoi ingredienti, bere l’aceto di mele ha tantissimi benefici per il nostro organismo: aiuta ad accelerare il metabolismo, a bruciare i grassi, sopprimere l’appetito, purificare il sangue, ripristinare l’equilibrio acido-alcalino, ridurre il colesterolo ed aiuta a digerire. Insomma un vero concentrato di salute!

La rivista eHow offre un modo di bere l’aceto di mele, nascondendo il suo sapore acidulo, per bruciare il grasso corporeo : una vera e propria ricetta salutare! Tutto ciò che vi occorre è: aceto di mele, succo di frutta o succo vegatale, miele o cannella.

Di seguito i passi da seguire:

1. Innanzitutto, bisogna stare attenti alla qualità dell’aceto di mele acquistato; al momento dell’acquisto, si può evitare di comprare le varietà perfettamente chiare, ma bisogna optare per l’aceto di mele organico, non filtrato e non lavorato, che appare torbido e marrone. Per capire se l’aceto è quello giusto e di buona aceto di mele salute benessere bellezzaqualità, bisogna notare se vi sono sostanze galleggianti, note come sedimento “madre”. L’aceto non filtrato contiene più vitamine, minerali e fibre rispetto all’aceto filtrato ordinario;

2. mescolare 1-2 cucchiai di aceto di mele in 225 grammi di acqua, succo di frutta o vegetale. Se lo si desidera, aggiungere al composto miele e cannella. Il sapore amaro dell’aceto diventerà tollerabile con il tempo;

3. bere la miscela 15-20 minuti prima di ogni pasto e prima di andare a letto, per due settimane. A seconda del peso e della quantità del grasso corporeo, nelle prime settimane, si dovrebbero perdere dai 2 ai 4 chili;

4. dopo la seconda settimana, bere l’aceto di mele 2-3 volte al giorno per bruciare ulteriore grasso corporeo. Aggiungere una dose o due al giorno, nel momento ci si sente pigro o appesantito.

Tag:, , ,

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi