PinkDNA

Cucina

A tavola il rosso sazia, parola di scienziato!

Il rosso sazia! Questa la scoperta, alquanto anomala a dire il vero, di uno studio dei ricercatori dell’Università di Basilea, in Svizzera.

piatti bicchieri rossiStando a questa ricerca sembrerebbe che stoviglie tovaglie e persino bicchieri rossi possano influire in qualche modo sulla sensazione di sazietà. Questo colore aiuterebbe il cervello ad essere soddisfatto di porzioni più piccole, che automaticamente andrebbero ad incidere sulla quantità di calorie ingerite e sul conseguente peso corporeo. E sembra che anche con lo stimolo della sete la situazione sia la stessa: bicchieri rossi possono aiutare a sentire meno la voglia di vino, birra o altre bevande gassate.

La prima sperimentazione, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Appetite, ha coinvolto 109 persone che si sono sottoposte all’esperimento. L’operazione si è svolta in questo modo: ad ogni ‘cavia’ veniva offerto un piatto di ciambelle salate, il piatto poteva essere bianco, blu o rosso, e chi prendeva le ciambelle da quest’ultimo si accontentava in media di una porzione uguale alla metà di quella delle persone che attingevano dai piatti bianchi e blu.

Ovviamente, però, nessuna differenza è stata registrata sulla sensazione di gradevolezza al palato della ciambelle, segno che anche se si mangia di meno, si apprezza comunque allo stesso modo il cibo. Lo stesso esperimento è stato condotto con la sete su 41 ragazzi che, dissetati con acqua a soddisfazione, sono stati posti davanti a bicchieri rossi e blu pieni di bevande gassate e dolci. Chi ha bevuto dai bicchieri rossi ha sorseggiato il 40% in meno rispetto agli altri.

Lascia un commento

Your email address will not be published.
*
*