Categorie
Cinema

#serviziopubblico: Santoro bordate a MPS e punzecchia Beppe Grillo

Servizio Pubblico comincia con il classico monologo di Michele Santoro, che stasera si scatena e si diverte mettendo a nudo la fragilità di un uomo con l’impermeabile sotto la pioggia (Bersani?) in una piazza di Siena; uomo che si chieda se il suo momento è passato anche questa volta. Quella di Santoro è un’analisi cinica e realistica della situazione della banca Monte dei Paschi di Siena e di tutto quanto accaduto nelle stanze del Consiglio di Amministrazione e della Fondazione che hanno  gestito la terza banca italiana.

Santoro_BeppeGrilloSantoro paragona i derivati ad un tappo, messo lì a turare una falla che altrimenti avrebbe potuto far crollare tutto il sistema bancario italiano, che evidentemente dice il conduttore di Servizio Pubblico non è così sano come vogliono farci credere. E dopo aver raccontato secondo lui cosa sia successo a Siena, ecco l’attacco che non ti aspetti: Beppe Grillo ha paura.

Già Grillo, dice Santoro adesso ha paura dei morti, perché quelli che riteneva morti invece sono tutti vivi e ancora tutti ai loro posti. Santoro adombra dubbi sulla capacità di resistere e sfondare di Grillo e del suo Movimento 5 Stelle.

Un attacco pensato? Oppure, una mera provocazione per invitare Beppe Grillo nella sua arena come alcune voci lasciano intendere? La risposta forse l’avremo solo fra qualche settimana, quando scopriremo dove Grillo deciderà di ricomparire in TV per tentare di fare il pieno di voti; anche se un apparizione del comico in televisione sarebbe come smentire una delle sue principali tesi: la TV è finita.

Categorie
Cinema

Servizio Pubblico: sarà Santoro ad ospitare Beppe Grillo?

Stasera su La 7 nell’arena di Servizio Pubblico, di Michele Santoro e Marco Travaglio, scenderanno tre esponenti politici che di sicuro animeranno la serata: Giulio Tremonti ex-ministro dell’economia e candidato Premier per la Lega Nord e il suo movimento 3L; Antonio Di Pietro, che dopo gli scandali IDV, sta tenendo un basso profilo ma è tra i leader del movimento Rivoluzione Civile di Antonio Ingroia; e Stefano Fassina responsabile economico del Partito Democratico, nonché obiettivo di molte attenzioni e frecciatine da parte di Mario Monti, che durante la trasmissione Zeta di Gad Lerner, si è scoperto essere stato Rettore proprio dello stesso Fassina.

Santoro_ServizioPubblicoDi sicuro, non mancheranno gli spunti di dibattito, dopo due puntate un po’ “moscette”, forse perché hanno semplicemente seguito lo scontro epico con Berlusconi e consumato molte delle energie “mentali” di conduttore e staff, olche che quelle da ultrà di tanti telespettatori fedeli al programma. Ma la notizia vera sembrerebbe essere, che proprio dopo aver convinto Berlusconi, pare che Michele Santoro e la sua redazione abbiano convinto niente di meno che: Beppe Grillo. Il leader del Movimento 5 Stelle sembrerebbe tornare in televisione proprio dallo studio di Servizio Pubblico, probabilmente pochi giorni prima delle elezioni, oppure come contendente di prima serata al Festival di Sanremo.

Vedremo se stasera Santoro annuncerà questa notizia, oppure, se spiegherà perché questo dibattito con Grillo non si farà.

Categorie
Cinema

Elezioni Politiche: niente confronto TV, la RAI ha deciso

Il confronto TV tra i candidati Premier alle prossime elezioni politiche del 24-25 febbraio non ci sarà, questo è il verdetto dell’ultimo consiglio di amministrazione RAI. Infatti, dopo il rifiuto di Bersani ad un confronto a tre con i soli Berlusconi e Monti, che avrebbe escluso i leader delle coalizioni minori, che rappresentano assieme comunque un 20% di elettorato italiano, ben oltre dunque il risultato raggiungibile dalla Lista di Monti stesso. Infatti, Bersani ha sottolineato che il confronto si fa con tutti o con nessuno, quindi senza Grillo (che aveva aperto nei giorni scorsi ad un suo ritorno in TV), Ingroia e Giannino niente da fare.

Confronto_TVDavanti a questa scelta del segretario del Partito Democratico, nonché candidato Premier del centrosinistra, i vertici RAI hanno dapprima cercato di forzare la mano, per poi dover decidere di annullare il confronto. Ma la mancanza di par condicio rimane, visto che la RAI garantirà solo a Bersani, Monti e Berlusconi una conferenza stampa di chiusura campagna elettorale, che verrà trasmessa il 22 febbraio dalle 21 alle 23, mentre dall’11 febbraio ciascun rappresentante capolista (delle 27 liste presenti alle elezioni) avrà a disposizione uno spazio di “divulgazione”.

Ovviamente, questa scelta ha scatenato le ire di Ingroia che minaccia di chiedere l’intervento del Parlamento Europeo per una palese violazione delle regole democratiche e della par condicio. Insomma, abbiamo davanti tre settimane molto calde… e di sicuro, ne vedremo e ne sentiremo delle belle.

Categorie
Moda

Charlotte Casiraghi: testimonial dell’iconico mocassino Gucci

I mocassini hanno origini remote, realizzati dai pellerossa nell’antichità con un pezzo di pelle morbida che avvolgeva e fasciava il piede; oggi risultano essere un intramontabile cult, riconosciuti come calzatura unisex per antonomasia.

Comodi, versatili, realizzati con il tacco, oppure sportivi, eleganti e classici, sono spesso rivisitati dalla creatività d’innumerevoli stilisti.

Un esempio è quello che vede protagonista Frida Giannini, direttore creativo di Gucci e la sua reinterpretazione dell’iconico mocassino con il famoso “morsetto” lanciato dalla maison negli anni Cinquanta. La campagna prende spunto dal morso in ottone che Guccio Gucci adoperò sulle borse e che poi fu riprodotto come dettaglio sui classici mocassini Gucci del 1953. Un dettaglio essenziale che lo rese celebre nella storia della moda, indossato da moltissime star in tutto il mondo come Sophia Loren e Jodie Foster.

A celebrare il morsetto è una delle icone più moderne e amate: Charlotte Casiraghi che ripropone il modello come simbolo di modernità, riflettendo il profondo legame del brad con l’equitazione, passione condivisa con la Casiraghi. Il servizio fotografico è stato scattato da Inez Van Lamsweerde & Vinoodh Matadin, interamente in bianco e nero, sinonimo di essenzialità e semplicità in un’atmosfera naturale, ma ricca di dettagli, in cui traspare la grande eleganza , bellezza e indipendenza  di Charlotte; una vera e propria amazzone glam, nipote dell’indimenticabile Grace Kelly.

Il nuovo mocassino Gucci è rivisitato in chiave pop, Charlotte Casiraghi gucci mocassini modella testimonial pubblicità 2013con una costruzione tubulare e l’utilizzo di tecniche molto particolari che lo rendono delicato, flessibile e privo di soletta interna. Tuttavia ciò che lo rende realmente unico è l’utilizzo di una gamma cromatica molto accesa che varia da un rosso barocco ad un azzurro polvere, da un arancio ad un cipria, fino ad arrivare all’intramontabile tonalità del bianco o del nero.

Un orientamento chiaro e deciso che ben si adatta con le scelte delle recenti passerelle. I nuovi modelli fanno parte della Cruise 2013 e richiamano il celebre tessuto Flora, la pelle, il pitone con il morsetto nella variante dell’ottone o nickel.

Il messaggio è chiaro: rinnovare un classico e adattarlo alla cultura del presente, in una felice sintesi stilistica in cui il mocassino risulta essere capo universale che non può mancare nella scarpiera di ogni donna.

Idapaola Moscaritolo

Categorie
Moda

Sharon Stone: madrina della moda in tutte le sue sfaccettature

Il settimanale femminile Amica ha compiuto 50 anni e come madrina di eccezione ha scelto Sharon Stone, bellissima attrice cinquantenne che grazie alla sua eleganza riesce ancora oggi a rappresentare la moda nelle mille sfaccettature.

I ruoli, le pubblicità e le interviste che hanno fatto di Sharon Stone un’icona di stile la vedono come donna che ha cavalcato le varie tendenze moda sin dagli anni del suo debutto.

Pensando a Sharon Stone vien in mente lo stile dandy che padroneggiava negli anni ’91-’95 e il totale cambiamento che si ebbe dal ’96 al ’99 quando in TV si vedevan sempre più donne eleganti e davvero femminili, non più desiderose di voler assomigliare agli uomini per cercare di farsi strada in un mondo ancora un po’ maschilista come quello del teatro.

L’attrice protagonista di Basic Instinct non ha solo passeggiato sui red carpet di importanti stilisti dando valore agli stili che si son susseguiti negli anni, ma ha anche dato ai tessuti una personalità. Forse la capacità di recitare o forse il suo essere così versatile anche nella vita privata, dava agli abiti da lei indossati, la possibilità di esprimersi, come se potessero parlare.

Proprio nel numero da collezionare di Sharon StoneAmica, Sharon, viene ritratta in diverse pose: dalla donna sexy e ammaliante a quella tenera e divertente.

La moda di certo, aiuta a ricoprire diversi ruoli nella vita, come quando ci abbigliamo per un’uscita formale o una con gli amici, ma essere divi significa anche sapersi reinventare continuamente ispirandosi alla moda o addirittura ispirandola.

Categorie
Bellezza & Salute

L’elettroshock per smettere di fumare: l’ultima frontiera della scienza

Tra sigarette elettroniche, cerotti contro il fumo e divieti a norma di legge, per i fumatori sono davvero tempi duri. E per fortuna, dice chi il fumo non lo sopporta affatto!

Tuttavia sembra che per i fumatori la situazione stia degenerando più in fretta di quanto non sembri. Nuove cure, che sfiorano la follia, si stanno cercando in tutte le università del mondo e a quanto pare la McGill University ha pensato di poter curare la dipendenza dal fumo con elettrostimolazioni.

Si tratta di un protocollo sanitario che agirebbe a livello neuronale per andare ad inibire quella parte del cervello che ‘desidera’ il fumo. Lo studio, preso sul serio e pubblicato su Pnas, dice che il desiderio che risiede in meccanismi bio-chimici del cervello è alimentato anche dal senso della vista, che a sua volta innesca il ricordo della sostanza e lo stimolo a replicare: la vista di sigarette, di una persona che fuma, o anche solamente il fatto che qualcuno possa offrirci una sigaretta può bastare a far aumentare il desiderio, portando in genere il fumatore ad assecondare la dipendenza.

Lo studio si è protratto per diverso tempo elettroshock smettere fumare ricerca scientificaconcentrandosi sull’analisi cerebrale di fumatori che nell’atto di fumare ‘accendevano’ una zona del cervello situata nella corteccia para-frontale, esattamente dove risiede il desiderio. Gli scienziati hanno così proposto di disattivare quella zona del cervello attraverso le stimolazioni elettriche e magnetiche.

La conclusione è davvero scioccante! In pratica si tratterebbe di piccoli elettroshock che servirebbero allo scopo; sembra quanto meno assurdo che una tale “terapia” venga di nuovo presa in considerazione, quando una volta era usata per “curare” i malati di mente.

Tuttavia questa procedura clinica è valida ancora solo in via teorica e non possiamo pensare che l’ambiente medico possa di nuovo permettere l’utilizzo di tale tecniche che si sono dimostrate in passato così nocive per il benessere dell’individuo.

 

Categorie
Sanremo 2013

Sanremo 2013 trova il parere positivo di Linus: scelta artistica di qualità!

Ci siamo, manca poco alla conferenza stampa in cui Fabio Fazio presenterà all’Italia tutti i retroscena del 63-esimo Festival di Sanremo.

Data indicata per la conferenza stampa è il prossimo 4 febbraio e in quella sede, il nuovo conduttore del Festival della canzone italiana svelerà i nomi degli ospiti e dei suoi compagni di viaggio in questa nuovo avventura sulla Rai.

Ma Fazio, nonostante manchi ancora qualche giorno alla sorpresa, sta già riscontrando i primi pareri positivi. Uno su tutti è quello del grande Linus, storico dj radiofonico e direttore artistico a Radio Deejay.

Proprio lui, in un’intervista rilasciata al noto settimanale Chi, ha svelato le sue idee su questo festival del 2013, spiegando come la scelta del cast di quest’anno, a suo dire, sia stata “una scelta artistica molto credibile, di qualità, per certi versi anche coraggiosa”.

Durante l’intervista l’esperto di musica continua parlando della contrapposizione fra vecchi musicisti e il panorama emergente, spiegando quanto apprezzi la presenza di artisti come Marta sui tubi e Marco Mengoni, anche se ammette che:

rinunciare all’ugola d’oro di Cellino San Marco sanremo 2013 linus intervista parere fabio faziopoteva rivelarsi un autogol in termini di ascolti: per questo la ‘volpe’ di Fazio ha invitato lui, Ricchi e Poveri e Toto Cutugno come ospiti speciali”.

Sempre sulla stessa scia, arriva anche la considerazione sui big che appaiono, di riflesso, decisamente rinnovati segnando così un cambio generazionale (necessario a parer di chi vi scrive). Spontaneo il paragone con i cantanti della manifestazione Italia loves Emilia:

“Se vedi la lista dei cantanti di Italia loves Emilia, che racchiude i Big della nostra musica, non c’era quasi nessuno sotto Jovanotti, che ha 47 anni”.

Insomma, bravo Fazio che è riuscito a svecchiare il Festival. Ora bisogna vedere come risponderà il pubblico e quale sarà il bilancio degli ascolti.

Categorie
Gossip

Belen sul messaggio di Corona: mi ha commosso, quello è amore

Preferivate la coppia Belen RodriguezFabrizio Corona o preferite la coppia attuale Belen RodriguezStefano De Martino? Beh, comunque sia, nonostante la showgirl argentina sia ora in dolce attesa del piccolo Santiango, dal ballerino di Amici, un forte sentimento la lega ancora all’ex paparazzo più chiacchierato d’Italia e lo ha confermato per l’ennesima volta.

Indipendentemente dal ritener giusta o meno la condanna attribuita a Fabrizio, tutte ci siamo addolcite nel momento in cui abbiamo letto le ultime dichiarazioni che Corona ha rilasciato al settimanale Oggi, per le sue due ex compagne, Belen e Nina Moric.

Alla sua ex fidanzata argentina il paparazzo detto: “Belen, sei sempre stata istintiva, facendo le cose di pancia. Continua a farlo che non sbagli mai. Il destino ha voluto proteggerti perché sei una persona speciale e perbene. Ti meriti il meglio e Belen su Fabrizio Coronasoprattutto la felicità dalla vita”, parole che non avevamo definito quelle di un uomo innamorato.

A quanto pare non siamo state solo noi a pensarla così, ma a farlo è stata anche la diretta interessata, cioè Belen. La showgirl, ospite di Daria Bignardi a Le invasioni barbariche, durante una lunga chiacchierata con la conduttrice ha commentato il gesto di Fabrizio, ammettendo “mi ha commosso… quello è amore”, lasciando intendere di essersi lasciata andare ad una valanga di lacrime (dovuto magari anche agli sbalzi ormonali della gravidanza).

Inoltre, Belen,, tutto ciò con gli occhi lucidi ha continuato a parlare del suo ex compagno, raccontando di aver conosciuto la parte migliore di lui, che non meritava questa condanna e dicendo che secondo lei Fabrizio ha un serissimo problema di doppia personalità.

Insomma, nonostante i vari battibecchi, il bene tra i due permane.

Categorie
Da DNA a donna

Oroscopo della settimana (dal 31-01 al 07-02): ecco cosa vi riservano le stelle

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Segni zodiacali a listarelle e Astrologia a cubetti – di Madame Julienne

Settimana dal (dal 30-01 al 07-02)

ariete

Ariete – dal 21 Marzo al 19 Aprile

Avete proprio bisogno di questo fine settimana per tirare il fiato e prendere un po’ di respiro dopo questa settimana di lavoro. Qualcosa dal punto di vista della salute ancora non va e la vostra testa sembra trovare un po’ troppo spesso una giustificazione in questo. Così non va… dovete riprendervi al 100%. Da lunedì vedrete che Marte vi infonderà la forza giusta per partire alla grande. Da martedì le stelle promettono anche qualche novità nella sfera affettiva: fatevi trovare pronte!

toro

Toro – dal 20 Aprile al 20 Maggio

Il mondo che vi gira attorno sembra quasi esservi un po’ ostile, ve ne siete accorte. Non sarà che l’esuberanza dei giorni scorsi non è andata troppo giù ad amici e colleghi? Tranquille, non temete, la Luna vi illumina da questo sabato e vi farà capire come risolvere qualche situazione di contrasto nella sfera delle amicizie. Se avete qualche idea lavorativa in mente, fra lunedì e martedì avrete le stelle a favore: sfruttatele per essere protagoniste.

gemelli

Gemelli – dal 21 Maggio al 21 Giugno

Questa settimana sembra proprio concludersi in trend positivo. Dopo gli ultimi successi in famiglia, il fine settimana sarà fatto di relax e tranquillità… ne avete davvero bisogno! Al lavoro, lo sapete, vi hanno fatto un po’ fare “il diavolo a 4” ma da martedì tutto tornerà nella tranquillità e l’allarme rientrerà. Attente però a qualche collega gelosa: Saturno consiglia di tenere gli occhi aperti, specie verso chi ha quegli occhi un po’ troppo furbetti… siete avvisate!

cancro

Cancro – dal 22 Giugno al 22 Luglio

Il lupo perde il pelo ma non il vizio e voi sembra proprio non vogliate smetterla di perdervi fra i vostri pensieri. Nell’ultima settimana avete pensato abbastanza, ora è il tempo di agire. Sabato e domenica il sole splenderà nella vostra casa zodiacale e avrete le energie giuste per risvegliarvi da quel torpore che sembra avervi attanagliato. Riprendete anche i rapporti con il vostro partner: ha capito il vostro momento no, ok, ma ora sta a voi riprendere le briglie.

leone

Leone – dal 23 Luglio al 22 Agosto

Tutti vi voglio e tutti vi cercano, ma questa continua richiesta di aiuto vi ha portato quasi allo stremo. Chiudete la settimana e chiudetevi in un religioso relax forzato… le amiche capiranno. Da lunedì i pianeti non saranno del tutto propizi, quantomeno fino a mercoledì, quindi dovete tirare per un poco i remi in barca a far fronte ai problemi lavorativi con le riserve energetiche che saprete raccogliere nel fine settimana. Per fortuna in amore è tutto ok.

vergine

Vergine – dal 23 Agosto al 22 Settembre

Vi attende un fine settimana da leoni.. o meglio leonesse. Ok… ok… vorreste sabato e domenica solo per voi, così da coccolarvi con copertina e cioccolata calda, ma non è questo il week end giusto. Gli amici hanno bisogno di voi e dovrete rispondere si all’appello. Mercurio e Saturno vi daranno l’idea e l’estro giusto per essere all’altezza e fare ancora una volta da maestre di cerimonia. attente però a non trascurare l’amore: ora che tutto scorre bene non vorrete mica fare qualche gaffe no?

bilancia

Bilancia – dal 23 Settembre al 22 Ottobre

Calma e sangue freddo: è questo il monito per la vostra prossima settimana. Le stelle vi consigliano di tenere calmi i nervi e bere qualche caffè di meno, specialmente fra martedì e giovedì prossimo, quando ci potrebbe essere qualche piccolo problema lavorativo. Il fine settimana scorrerà tranquillo, fra amiche e qualche aperitivo ma è meglio non strafare: il freddo vi è nemico e il sole non vi protegge totalmente dai malanni di stagione.

scorpione

Scorpione – dal 23 Ottobre al 21 Novembre

State trattenendo troppo e fra poco esploderete. E si… vi siete ripromesse di fare le brave e fare i compiti giorno dopo giorno, ma non è da voi essere troppo metodiche: dovete concedervi dei momenti di svago, meglio se serali. Morale? Sabato sera si esce e non ce n’è per nessuno. Chiamate a raccolta le amiche e dateci dentro. In amore, invece, è meglio mantenere ancora un po’ la calma, almeno fino a martedì: e poi? E poi scegliete un terreno e sfoderate le vostre armi migliori: nessuno vi resisterà!

saggittario

Sagittario – dal 22 Novembre al 21 Dicembre

Non è detto che questo momento no nella sfera del benessere fisico sia proprio un danno. Avevate bisogno di una vacanza ed ora è quello che state facendo: rilassarvi. Ok, è una vacanza forzata, ma il risultato sarà comunque ottimo: ne uscirete vincente e rinfrancate. Da mercoledì ritornerete al 100% e mostrerete a pieno il vostro valore a lavoro. Per le single, le stelle consigliano di restare a casa e sfruttare una cena per pochi intimi… con l’atmosfera giusta qualcosa potrebbe anche accadere. Chiedete aiuto alle amiche, avrete delle sicure alleate!

 

capricorno

Capricorno – dal 22 Dicembre al 19 Gennaio

Dovete decisamente smetterla di dare sempre la colpa agli altri. Nell’ultimo periodo siete un po’ troppo “scarica barile” oriented e questo non fa bene ne a voi stesse e ne ai rapporti d’amicizia. Se avete intenzione di chiedere scusa, usate il fine settimana per farlo e non attendete oltre. Per chi sta lavorando ad un progetto importante, lunedì e martedì saranno di fuoco, quindi preparatevi: sarà il momento di dare fondo a tutte le riserve fisiche e mentali.

acquario

Acquario – dal 20 Gennaio al 18 Febbraio

Niente da dire: questo è proprio il vostro periodo! Anche la settimana che si appresta ad arrivare vi vedrà amate da tutti e potrete riscuotere anche diversi successi nel mondo lavorativo. Le stelle consigliano anche di tentare la fortuna: se è vero che la fortuna aiuta gli audaci, beh… questi sono i giorni giusti per vedere se la dea bendata deciderà di baciarvi. Sabato e domenica dedicate al partner, nell’ultima settimana lo avete un po’ trascurato…

Pesci – dal 19 Febbraio al 20 Marzo

Siete col fiato sospeso da un po’ per qualcosa che non si è ancora risolto ma, care amiche, dovrete attendere ancora un pochino. Tutti i nodi si scioglieranno, ma non prima del prossimo mercoledì. Quindi calma e tirate avanti. Il vostro partner saprà capirvi e sopporterà anche qualche vostra sfuriata… ma non esagerate. Le stelle consigliano qualche cioccolata calda in più, un film a casa con gli amici nella prossima settimana e una cena fuori sabato sera.

Categorie
Cinema

The Impossible: storia vera di una famiglia sopravvissuta allo tsunami (recensione)

Arriva oggi al cinema The Impossible, storia vera di una famiglia sopravvissuta ad un disastro naturale e ritrovatasi dopo che ognuno dei suoi componenti pensava che fosse ormai troppo tardi.

La storia però non è ambientata durante una catastrofe qualsiasi, ma durante il terribile tsunami che nel dicembre 2004 devastò il Sud-Est asiatico, portando morte e distruzione su migliaia di persone: una delle calamità naturali più gravi degli ultimi dieci anni e senza dubbio lo tsunami più distruttivo che l’uomo ricordi.

La storia segue Maria ed Henry Bennet, coniugi con tre figli che hanno deciso di trascorrere le vacanze di Natale in Tailandia, in un lussuoso villaggio turistico appena inaugurato, tanto che Lucas, il figlio maggiore, appena arrivato in camera toglie la pellicola protettiva dall’interruttore della sua camera. Un posto magnifico, un mare da favola e una vacanza da sogno che per loro e per moltissimi altri diventa troppo presto un terribile incubo.

L’onda distruttrice passa su alberi case e persone, travolgendo ogni cosa e separando la famiglia Bennet. Maria e il figlio maggiore Lucas vengono trascinati dalla corrente lontano dalla costa, mentre Henry e i due figli più piccoli troveranno riparo sulle palme. Da qui comincia una lunga lotta per la sopravvivenza che tutti i componenti della famiglia porteranno avanti con un solo scopo: ritrovarsi.

Il regista del film è J.A. Bayona, spagnolo di the impossibile recensione film cinema tsunami significato storia veranascita e consegnato al successo internazionale grazie al bellissimo The Orphanage, horror di qualche anno fa, sua opera prima, che ha riscontrato tantissimo successo (a ragione) tra la critica e il pubblico, vincendo diversi premio Goya e diventando il candidato spagnolo agli Oscar.

Bayona, memore dei suoi inizi, non tralascia il linguaggio orrorifico e racconta la storia seguendo i dettami di questo genere in modo tale da dare una tensione e una suspance al film che altrimenti non ci sarebbero state.

Il linguaggio, il montaggio e soprattutto il missaggio del suono servono a dare ritmo ad una ricerca, ad una sofferenza e soprattutto e far percepire il tremendo orrore di fronte al quale si sono trovati i protagonisti della vicenda.

Non c’è bisogno di mostri e serial killer per fare seriamente paura quando la natura si scatena incontrollata e la paura scaturisce incontrollata dal corpo delle persone, quando una muraglia d’acqua si abbatte su tutto ciò che abbiamo intorno.

the impossibile Naomi Watts Ewan McGregor Tom HollandStraordinari interpreti del film sono Naomi Watts, Ewan McGregor e Tom Holland, tanto che l’interpretazione della Watts è stata premiata con diverse nomination per la migliore interpretazione femminile, tra cui i Golden Globe (premio vinto da Jessica Chastain) e gli Oscar, che verranno assegnati il prossimo 24 febbraio.

L’attrice, anche se come al solito molto brava, scompare davanti alla naturalezza e alla bravura del giovane Tom Holland, vero protagonista del film e vero collante tra le due parti in cui la famiglia si separa.

Il film, pur concludendosi  su un mare calmo e un sole splendente, lascia una profonda sensazione di inadeguatezza e di piccolezza di fronte ad una natura autenticamente indomabile.