Categorie
Bellezza & Salute

10 consigli per la colazione perfetta: perchè dieta e benessere passano dalla prima colazione!

Chi ben comincia è a metà dell’opera: che lo si dica per un compito, per degli esercizi o per una qualsiasi impresa, questo detto vale sempre. Possiamo, volendo, adattarlo anche a tutti i giorni della nostra vita, cominciandoli bene con una buona colazione.

Il primo pasto della giornata però sta diventando sempre più una cenerentola, dal momento che sempre meno persone si fermano a tavola la mattina per assaporare caffè, biscotti o frutta. L’associazione delle industrie del Dolce e della Pasta Italiane, l’AIDEPI, ha invece dichiarato che proprio la colazione ha un ruolo chiave nella nostra alimentazione e nella nostra giornata.

E’ un dato statistico che chi non salta mai la colazione è più propenso a mangiare sano e a prestare attenzione alla dieta, anche se circa il 60% degli under 25 non si ferma affatto per fare colazione la mattina, preferendo, ad un vero e proprio pasto, un caffè o un dolce. Le bevande maggiormente consumate restano però prima colazione consiglilatte, caffè o, nelle varianti, caffelatte e cappuccino.

Per quanto riguarda invece i cibi solidi, molto poco quotati sono i cornetti, le merendine o gli yogurt, mentre detentori del massimo gradimento sono i biscotti, con un solido 60%, seguiti da pane e fette biscottate per un 19% della popolazione italiana.

Secondo l’AIDEPI, la colazione dovrebbe durare almeno 15 minuti, ovvero il tempo di stare seduti e trovare le energie per la giornata. Inoltre, l’associazione ha anche compilato una lista di 10 consigli per la colazione perfetta. Eccoli!

  1. Non saltare mai la colazione, seppur piccolo è importante come il pranzo o la cena;
  2. Consumarla a casa anziché al bar, anche se da soli;
  3. Deve durare almeno 15 minuti, concedendosi la giusta comodità e calma;
  4. Non limitarsi al solo caffè;
  5. Meglio affiancare a biscotti, fette biscottate o cereali anche un po’ di frutta;
  6. Variare quanto più possibile il “tema” e non ricorrere tutti i giorni alla stessa identica colazione;
  7. Lasciare pronto il necessario per la colazione dalla sera prima può aiutare a concedersi qualche minuto in più al mattino;
  8. Profumi, colori e consistenza dei cibi (morbidi o croccanti) possono modificare la percezione della colazione, meglio imparare a conoscerli e alternarli;
  9. I genitori devono dare il buon esempio o altrimenti abitueranno i propri figli a fare a meno di questo pasto;
  10. Sorridere aiuta sempre, anche a colazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *