X Factor tutti i segreti dell’Hell Factor di stasera 14 novembre

Tutto pronto per la quarta puntata infernale di X Factor, che stasera andrà in onda in versione Hell Factor, cioè con doppia eliminazione: i cantanti più a rischio, guardando anche quanto successo nelle prime puntate sono: Gaia, Aba, Fabio e Michele sempre che qualcuno non “toppi”.

Le canzoni che gli i partecipanti di X Factor canteranno stasera sono queste:

roberta pompa e mikaUNDER DONNE – Mika

Gaia – Monnalisa (Marlene Kuntz)

Roberta – True Colors (Cyndi Lauper)

Valentina – When I Was Your Man (Bruno Mars)

Violetta – One Day / Reckoning Song (Asaf Avidan)

 

OVER – Elio

Aba – Crazy In Love (Beyoncé feat. Jay-Z)

Fabio – La Casa In Riva Al Mare (Lucio Dalla)

 

GRUPPI – Simona Ventura

Ape Escape – Mentre Tutto Scorre (Negramaro)

Street Clerks – Some Nights (Fun)

 

Andrea_X_FactorUNDER UOMINI – Morgan

Andrea – Grease (Frankie Valli)

Michele – Reality (Richard Sanderson)

E sembra che alcune delle ragazze e i gruppi di Simona Ventura, a vedere le prove, siano quelli che hanno tratto maggiore vantaggio dalle assegnazioni. Prova molto dura per Fabio che dovrà “lottare” con le note lunghe ed Aba non amatissima dal pubblico. Serata problematica anche per Gaia che praticamente dovrà mostrare davvero quanto vale, visto che finora non ha mai soddisfatto le aspettative su di lei; e per Michele cui Morgan ha affidato un pezzo molto complesso, tra l’altro da trasformare anche vocalmente in due momenti separati. Insomma delle vere imprese cui i ragazzi dovranno rispondere tirando fuori il proprio talento.

Serata rischiosa anche per Andrea che avrà un pezzo che va un po’ oltre il suo repertorio e stile e forse per Roberta Pompa che deve cantare una canzone, che come quella di Andrea, va oltre a quello che ci hanno fatto ascoltare sin qui.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi