X Factor, Mika: gli #StreetClerks sono bravi ma la canzone è una scelta di merda

In questa terza puntata live di X Factor 7, il giudice che non le manda a dire ma che le dice direttamente e senza troppi giri di parole è Mika. Apprezzatissimo dalle fan, e in generale un pò da tutti quelli che seguono il talent show, il “ragazzo degli anni 90”, come ama definirsi in occasione della serata dedicata proprio agli scintillanti ninety, ha iniziato a “criticare” molto duramente i concorrenti delle altre categorie.

Tra i favoriti di questa edizione ci sono sicuramente gli Street Clerks, che questa sera hanno avuto l’arduo compito di trasformare il cavallo di battaglia di Britney Spears: Baby One More Time. street clerks

Sono stati bravissimi ed hanno personalizzato la canzone in maniera perfetta. Apprezzatissimi dal pubblico, sono stati paragonati in parte agli idoli delle ragazza degli anni novanta: i Backstreet Boys.

Mika, al termine della loro esibizione ha esclamato, ridendo: “che simpatici, siete bravissimi ma la canzone è stata una scelta di merda“, riferendosi alla scelta eristica di Simona Ventura.

Le polemiche si sono dissolte in pochissimo tempo ma la bravura del gruppo vocale rimane. La battaglia sarà dura ma gli Street Clerks, insieme a Roberta Pompa e a Violetta, ce li ritroveremo in finale.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi