Virginia (Usa): Killer spara giornalista e cameraman e mette il video sui social

Un video raccapricciante che racconta la follia di un uomo. Vester Flanagan ha prima sparato ed ucciso in diretta tv la reporter Allison Parker, 24 anni, ed il cameraman Adam Ward, 27 anni, della televisione WDBJ-TV e poi ha pubblicato il video della sparatoria su Twitter e Facebook.

omicidio virginiaL’autore del duplice omicidio ha scritto sui social con lo pseudonimo Bryce Williams e ha accompagnato questo filmato con alcuni commenti sui due ragazzi assassinati, che stando alle prime indiscrezioni sarebbero due ex colleghi di Flanagan.
Secondo l’omicida, Allison Parker sarebbe stata colpevole di frasi razziste e nonostante questo spiacevole inconveniente, l’emittente televisiva avrebbe deciso comunque di assumerla.
Ci potrebbe essere, dunque, un movente di origine razziale alla base della follia perpetrata a Smith Mountain Lake, in Virginia (Usa).
Pochi minuti fa l’account nel quale è stato pubblicato il video del duplice omicidio è stato sospeso, visto che le immagini avevano fatto rapidamente il giro del Web.
Rimane comunque lo sgomento per quanto accaduto, sensazioni negative che vengono amplificate dalla velocità e dalla semplicità con cui i social sono riuscite a diffondere video, immagini, suoni e parole drammatiche.
La scelta di effettuare un simile gesto in piena diretta televisiva e di “condividere” il video su Twitter e Facebook mostra la faccia più inquietante e degenerativa dei moderni strumenti tecnologici e della follia che a tratti assume il genere umano.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi