Vendola ride al telefono con il PR dei Riva sul caso dell’ILVA di Taranto

Il governatore della Regione Puglia, sempre attento all’ambiente, Nichi Vendola in un’intercettazione pubblicata da Il Fatto Quotidiano ride al telefono con il PR dei Riva (proprietari dell’ILVA di Taranto) sul caso dei tumori e del trattamento riservato ad alcuni giornalisti.

nichi-vendola_regione_pugliaUn’intercettazione che ferisce non solo i pugliesi e tarantini, ma tutti gli uomini e le donne di sinistra, e non solo, che amano l’ambiente e vogliono che siano rispettati i diritti alla salute e alla vita. Perché sentire il leader del partito Sinistra Ecologia e Libertà, che ride al telefono con Girolamo Archinà uomo delle pubbliche relazioni dell’ILVA, per lo scatto felino con cui ha strappato il microfono ad un giornalista che stava facendo domande scomode, è davvero poco tollerabile per chi in Vendola ha sempre visto un politico alternativo a quelli sottomessi all’establishment.

Tantissime le reazioni sul Web e sui social network, l’indignazione passa da Twitter e Facebook, così come fu per la vicenda de L’Aquila. E le richieste di dimissioni per Nichi Vendola fioccano da tutte le parti, persino da persone “fedelissime” che rinnegano il voto e il supporto dopo questa vicenda e quella risata divertita. Voi che ne pensate?

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi