Uscite al cinema. Da Il Pescatore di Sogni a Roman Polanski: A Film Memoir

Anche questa settimana una valanga di film è pronta a travolgere gli schermi italiani, e chissà che non si trovi proprio questo week end l’avversario giusto per The Avengers, che continua a sbancare i botteghini italiani e mondiali.

Ad aprire le danza oggi, sul sito di MyMovies, sarà A ciascuno il suo cinema, film ad episodi omaggio al Festival di Cannes, che apre i battenti questo lunedì. Tra i registi coinvolti in questo film composto da 33 cortometraggi ci sono: David Cronenberg, Jane Campion, Wim Wenders, Gus Van Sant, Nanni Moretti, Roman Polanski e Wong Kar-wai.

uscite film cinema maggio 2012Nel week end invece ci aspettano avventure romantiche, horror, sci-fi drammatico e molto altro. Si comincia con Il Pescatore di Sogni, tratto dal romanzo Salmon Fishing in the Yemen e diretto dal regista di Chocolat, Lasse Hallström, un vero esperto di romanticismo. Nel cast Ewan McGregor e Emily Blunt uniranno i loro sforzi per realizzare un sogno folle di uno sceicco visionario: trapiantare in Yemen la pesca al salmone. Con loro anche una straordinaria Kristin Scott Thomas che interpreta un portavoce del governo britannico senza scrupoli e con la lingua tagliente.

In Another Earth, invece, il senso di colpa e l’elaborazione del dolore vengono affrontati in una storia che si fonda sulla fantascienza ma che si rivela essere un dramma esistenziale in un film acclamato nei festival di mezzo mondo. Esordisce alla regia Mike Cahill, che firma la sceneggiatura a quattro mani con la bella protagonista del film Brit Marling.

Passiamo dal drammatico all’horror made in USA con Quella casa nel bosco, film ad alto tasso di adrenalina che promette un colpo di scena finale che non ha nulla a che vedere con il classico film horror adolescenziale. Kevin Spacey, Zachary Quinto, Paul Bettany e Jeremy Irons sono i protagonisti di Margin Call, un thriller finanziario tremendamente in linea con il clima di instabilità economica che stiamo vivendo. Spazio al documentario con Roman Polanski: A Film Memoir, film interamente incentrato sulla vita e le opere di Roman Polanski, uno dei migliori registi in circolazione, tristemente noto per le sue vicende private e autore di alcuni trai film che hanno fatto la storia del cinema.

Arriva in fine un altro thriller che vede accostare le vecchie guardie alle nuove: ne La fredda luce del giorno, Henry Cavill (il prossimo interprete di Superman) è il figlio di Bruce Willis e scopre che il padre è un agente della CIA. Niente di nuovo a livello di trama ma il film promette alta tensione e scontri all’ultimo secondo. Nel cast anche miss Alien, Sigourney Weaver.