The Originals anticipazioni 1×06: per Hayley parto anticipato?

Oggi è martedì e questo giorno della settimana è molto importante per tutti i fan di The Originals, lo spin-off di The Vampire Diaries con protagonisti Klaus, Hayley, Elijah, Rebekah, Marcel, Camile, Davina e Sophie. Pronti per il nuovo appuntamento? Scopriamo qualcosa in più su ciò che andremo a vedere.

La situazione a New Orleans si fa sempre più interessante! Quello che sembrava essere un semplice ricatto ai danni di Klaus si the vampire diaries the originals spin-off episodio 4x20sta rivelando una vicenda piena di retroscena e lati nascosti. Abbiamo finalmente scoperto chi è Davina, chi è Sophie e qul è il suo obiettivo. E’ stato Elijah svelarci sul finale che l’obiettivo della strega non è quello di porre fine al controllo di Marcel sulle streghe, ma quello di trovare e uccidere Davina, per finire la mietitura e riportare in vita sua nipote Monique.

Intanto, anche Hayley si è trovata in pericolo a causa della visione di una strega, che ha “previsto” che il bimbo che porta in grembo la bella licantropa porterà solo morte e distruzione. Cosa accadrà nell’episodio in onda questa notte.

Hayley è ancora in pericolo! Le streghe non vogliono che la bimba (pare sia femmina) che la ragazza porta in grembo venga alla luce e così faranno di tutto per ucciderla. A difendere la licantropa, però, oltre ai lupi e a Klaus, ci sarà l’affascinante Elijah, che per nulla al mondo abbandonerà Hayley. Proprio in una scena del video promo vedremo Hayley tra le braccia di Elijah in una piscina… ci sarà un parto anticipato? O semplicemente il vampiro Originale sta cercando di abbassare la temperatura corporea della ragazza?

Intanto, sia Cami che Klaus si recheranno da Padre Keiran; una per un conforto spirituale, l’altro per fargli delle scioccanti rivelazioni.

httpv://www.youtube.com/watch?v=3zV9qXYcs40

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi