Stefano De Martino finalmente parla di Emma e Belen

Eccoli, ancora loro alla ribalta nel gossip estivo italiano; il triangolo Stefano De Martino – Belen Rodriguez – Emma Marrone, fa ancora parlare di sé.

A proposito di questa vicenda ne abbiamo viste tante negli ultimi mesi; abbiamo sentito diversi commenti e dichiarazioni da parte di tutti, a partire da Belen ed Emma, per finire a Fabrizio Corona e Maria De Filippi; davvero di tutti meno di una persona, proprio uno dei diretti interessati: Stefano De Martino.

O almeno così era fino ad oggi! E’ infatti incredibile ma vero, ma il ballerino del programma Amici ha finalmente deciso di rompere il silenzio e dire la sua.

“Se una cosa mi piace me la prendo. E’ andata così anche con Belen […] Non mi sono mai sentito così dipendente da una persona.”

La dichiarazione proviene  da Vanity Fair. Stefano ha deciso di concedersi alla rivista in un’intervista accompagnata da scatti che mettono in mostra il fisico del ballerino.

Eccovene un’anticipazione

Stefano diventi papà?

“Per il momento no. Ogni volta che mi fidanzo lo dicono. Però mi piacerebbe”.

Troppo presto?

“Come dice mia madre: ‘Sono i figli che scelgono quando arrivare'”.

Ultimamente il destino è stato clemente nei suoi confronti

 “Ho faticato e ora è arrivata la ricompensa. Lavoro da quando avevo 15 anni. Ho fatto il parcheggiatore, il cameriere e, prima di Amici, il fruttivendolo”.

Emma aveva ragione quando disse a Vanity Fair che non era innamorato di lei?

“Quella era una riflessione dettata dalla rabbia. Ha detto anche che non amava me ma l’idea di me: siamo stati insieme tre anni, mi aveva in casa, non ero un’idea, ero reale. Però è vero che non avevo per lei le stesse attenzioni che ho per Belén. Ora ho capito che l’amore vero fa impazzire”.

Com’è andata con Belén?

“Ci incontrammo la prima volta l’anno scorso ad Amici e non mi fece nessun effetto. Ma perché non avevo avuto modo di conoscerla. Poi, lavorando insieme, ho capito che lei è tutto quello che non ti aspetti da una showgirl: è simpatica, disponibile, non è pesante, trasmette serenità. All’inizio ero diffidente, ma quando ho smesso di sfidarla e ci siamo iniziati a conoscere, ho perso la testa”.

Che cosa c’è stato di sbagliato in tutta la vicenda?

“I tempi. Forse avremmo dovuto lasciar passare qualche settimana, fare le cose con calma, ma non funziona così. Mi fanno ridere certi commenti, tutti parlano come se non sapessero che cos’è un colpo di fulmine. Sapevamo che sarebbe scoppiato un caso, ma non potevamo farne a meno”.

 

3 Comments
  1. Sara
  2. fsrfalla
  3. pina